Gli Occhi del Gatto, il fumetto di Alejandro Jodorowsky e Moebius edito da Magic Press

Magic Press ha annunciato il volume Gli Occhi del Gatto, un fumetto dei maestri Alejandro Jodorowsky e Moebius.

fumetti magic press

Magic Press propone al pubblico italiano un altro grande graphic novel realizzato da due geni della Nona Arte come Alejandro Jodorowsky e Moebius: Gli Occhi del Gatto!

Una produzione antica e fuori dal comune

Arriva nelle fumetterie e nelle librerie Gli Occhi del Gatto: l'integrale, opera che i due maestri Alejandro Jodorowsky e Moebius realizzarono nel 1978, proponendola all'interno del primo e leggendario numero di Métal Hurlant. La casa editrice Magic Press ha inserito questo racconto in un volume dalle seguenti caratteristiche tecniche: formato 19x26 cm, B. con bandelle; 64 pp., Colore; prezzo 10,00 Euro; ISBN: 978-88-7759-619-2. Prima di conoscere i contenuti di questo prodotto, vi consigliamo di cliccare qui e prendere visione di un video introduttivo realizzato per il lancio de Gli occhi del gatto.

L'origine di un capolavoro

Magic Press nella sinossi afferma con sicurezza che dopo la pubblicazione de Gli Occhi del Gatto il mondo del fumetto non fu più lo stesso! Gli artisti dimostrarono che la pagina può essere considerata tanto uno schermo cinematografico, quanto un sipario teatrale. Tanto basta per capire che quello di Alejandro Jodorowsky e Moebius non è affatto un graphic novel comune, ma va oltre a quanto siamo abituati a leggere solitamente. Gli Occhi del Gatto torna così disponibile nel mercato italiano, presentata nel formato originale!

Nell'introduzione al volume il grande Alejandro Jodorowsky scrive che è stato il caso a decidere del suo incontro e della sua amicizia con Moebius:

"La forza che ci ha spinti a creare insieme la nostra opera fumettistica doveva essere senza alcun dubbio di natura magica. [...]".

L'artista ha raccontato che propose al collega una storiella con cui, in cinque tavole, raccontava la storia di un ragazzino cieco e Moebius trovò lo spunto affascinante. Insieme decisero di estendere il progetto:

E io, spinto da insanabile curiosità, saltavo in macchina e andavo a trovarlo. Per ammirare ciascuna di quelle magiche tavole dovevo percorrere cinquanta chilometri all'andata e cinquanta al ritorno. Cento chilometri in tutto, che avrò ripetuto venticinque volte. Come dire 2500 chilometri da me dedicati esclusivamente a Gli occhi del gatto.

Quando un grande come Alejandro Jodorowsky si esprime in questo modo, significa allora che perdersi un'opera d'arte come quella di Moebius è un vero e proprio peccato mortale!

  • shares
  • +1
  • Mail