Non costa niente, Saulne spiega in un fumetto come vivere con 60 centesimi al giorno

Non costa niente è il nuovo graphic novel di Saulne edito da Coconino Press e che narra il viaggio di decrescita di un giovane in Cina.

coconino

Saulne nel suo nuovo graphic novel intitolato Non costa niente spiega che è possibile sopravvivere ogni giorno con 60 centesimi e un solo pasto.

Una lezione di vita a fumetti

La casa editrice Coconino Press presenta in Italia il fumetto di questo artista francese che ha messo per iscritto (e dipinto) l'esperienza del privarsi di ogni cosa, per scoprire passo dopo passo i grattacieli scintillanti di Shanghai l’altra faccia della Cina.

I soldi non fanno la felicità

La storia prende il via a Shanghai nel 2008, quella che è considerata la metropoli più occidentale e consumista della Cina. In un periodo pieno di euforia per le Olimpiadi, conosciamo il giovane Pierre, un ragazzo che si dà alla bella vita con gli amici francesi. Pierre ama frequentare ristoranti di lusso, massaggi e night club, ragazze facili a caccia del ricco turista europeo. Purtroppo per lui i soldi iniziano a scarseggiare e, restando in attesa di un’eredità che tarda ad arrivare, il protagonista si trova costretto a ridurre il suo tenore di vita. Cambiare la propria esistenza in maniera radicale non è sempre un male. Infatti Pierre inizierà presto a scoprire l'esistenza di un’altra città nella città, quel volto della Cina fatta di poveri, baracche e biciclette scassate.

Questa esperienza lo porterà a desiderare la povertà estrema, per conoscerla da più vicino, arrivando così a rifiutare qualsiasi aiuto amico per sopravvivere con risorse irrisorie, addirittura con soli 60 centesimi al giorno. Il suo motto sarà: impara a pensare con lo stomaco e a stare da solo! Solo in questo modo il ragazzo farà sue verità profonde e importanti su se stesso e su ciò che davvero ha valore.

BdZoom ha così commentato l'opera: “Un viaggio introspettivo, un racconto atipico e sincero, una critica acuta al modello di sviluppo dominante”.

Accenni sull'autore

Sylvain Limousi, meglio conosciuto come Saulne, è nato nel 1977. E' un disegnatore e autore autodidatta, che ha coltivato per diversi anni la sua grande passione per il cinema e per i modi e mondi narrativi dei manga giapponesi. Ha iniziato ad acquisire notorietà dopo aver disegnato i graphic novel Effleurés (edizioni Dargaud), su una sceneggiatura della scrittrice Isabelle Bauthian, e Mes Affinités Sélectives. Oggi si è trasferito per lavoro in Francia, ma ha trascorso un lungo periodo a Shanghai, in Cina.

Il volume, Non costa niente, inserito nella collana Coconino Cult ha le seguenti caratteristiche tecniche:


    formato 17 x 24;
    numero pagine 188, a colori,
    prezzo 19 euro,
    ISBN 9788876182273
  • shares
  • Mail