Spoiler capitolo 542 di Naruto

Spoiler capitolo 542 di Naruto

Oggi Eiichiro Oda non ha pubblicato il suo capitolo settimane di One Piece sul Weekly Shonen Jump, ma non preoccupatevi: abbiamo gli spoiler sul nuovo capitolo di Naruto! Masashi Kishimoto sta approfondendo un po' la storia di alcuni personaggi rimasti "misteriosi" per tutto l'arco narrativo del manga e, finalmente, siamo in grado di scoprire qual è il passato di due shinobi molto amati e potenti...siete curiosi di sapere chi sono vero? Ovviamente ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese del manga, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il riassunto breve del capitolo 541 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 542.

Cosa è successo nel capitolo precedente:

Naruto e Killer Bee vengono fermati da Tsunade e dal Raikage che, a quanto pare, non sono per nulla intenzionati a lasciar andare i due Jinchuuriki. Killer Bee cerca di parlare con il fratello spiegandogli che loro devono assolutamente passare ma il Raikage, deciso come sempre, risponde dicendo che non solo non metteranno un passo senza che lui lo voglia ma che, per il buon esito della guerra e per tutte le vittime che ci sono state fino ad oggi, loro saranno fermati a qualunque costo!

Naruto prova a convincere il Raikage della bontà delle sue azioni e di quelle di Killer Bee: il ragazzo, tramite Iruka, sa tutto quel che sta succedendo e conosce bene il piano "Occhio di Luna" di Madara...ma senza di loro l'alleanza degli shinobi perde due validi elementi e, rimanere rinchiusi quando i suoi amici stanno rischiando la vita per lui, è per Naruto un'onta troppo grande da sopportare. Il Raikage risponde dicendo che gli shinobi lo stanno facendo di loro spontanea volontà e Naruto, rincarando la dose, dice che lui non farà una cosa "da vigliacchi" come rimanere nascosto. Ma il Raikage, stanco delle chiacchiere del ragazzo, stoppa la discussione dicendo che, qualsiasi motivazione Naruto adduca alla sua causa, non servirà a niente...di li non si passa! Naruto però non demorde e, approfittando di un momenti di distrazione del Raikage, prova a scappare usando il chakra della Volpe. Ma il Raikage lo blocca con un pugno che Naruto riesce a parare con difficoltà. Meravigliato della potenza del Raikage (di cui il pugno, a detta di Naruto, l'avrebbe sicuramente ucciso), il giovane shinobi chiede a Tsunade di intervenire ma la donna, che insieme agli altri Kage ha deciso che i due Jinchuuriki non avrebbero proseguito oltre nella loro avanzata, risponde al ragazzo dicendogli che lei è perfettamente d'accordo con il Raikage. Naruto allora ci riprova e, ancora una volta, il Raikage riesce a mettersi davanti a lui. Tsunade è meravigliata: come fa Naruto a tenere testa ad uno shinobi d'altissimo livello come il Raikage?

Il Raikage, stanco delle intemperanze del ragazzino, decide di uccidere Naruto: se lo ammazzeranno, riusciranno a guadagnare un po' di tempo prima che la Volpe possa "resuscitare"! Tsunade dice che questi non erano gli accordi e che non approva in alcun modo la sua decisione, ma il Raikage sembra inamovibile...Naruto deve morire! Disperata, Tsunade dice al Raikage che non sarebbe in grado di fare la stessa cosa con il suo adorato Killer Bee e l'uomo, per nulla contrariato, risponde dicendo che suo fratello riesce a controllare il suo Bijuu molto meglio di Naruto e, se mai dovesse succedere, è disposto anche ad ammazzare Bee...perché lui vuole vincere la guerra a tutti i costi...

Il Raikage sta per sferrare il pugno decisivo a Naruto quando Killer Bee, con una mano, riesce a bloccare il colpo mortale del fratello. Il Raikage chiede a Bee il motivo della sua decisione e questo, trasformata la presa in un pugno che va a "toccare" quello del fratello, risponde dicendo che anche i Jinchuuriki hanno delle cose a cui tengono in maniera particolare e che, per questo e per tante altre cose, non è giusto che "i potenti" li usino come delle armi. Allora Bee fa ricordare al Raikage quando si sono conosciuti: lui era uno dei bambini che doveva fare da "B" per il futuro Raikage e, per dimostrarsi all'altezza, doveva riuscire ad eseguire un doppio Lairat "perfetto" con lui (perché, se non fosse stato eseguito all'unisono, la testa di gomma del manichino non sarebbe saltata in aria). Solo Bee ci riuscì e, da quel momento, i due diventarono "fratelli" scambiandosi, per la prima volta, il saluto "col pugno"...

Spoiler capitolo 542:

Il piccolo Killer Bee e il quarto Raikage iniziano ad allenarsi insieme e, tra un combattimento e una missione, i due hanno anche il tempo di mangiare e dormire insieme. Il Raikage è meravigliato dai progressi e dall'abilità del giovane Bee tanto che, un giorno, l'uomo parla del ragazzino con l'ultimo Jinchuuriki dell'Hachibi. Questo, che sta per diventare il prossimo "contenitore" della bestia, dice al Raikage che Bee è davvero un ragazzo eccezionale e che, con molta probabilità, sarà designato dalle "grandi sfere" come il prossimo Jinchuuriki dell'Hachibi. Il Raikage non sa nulla di queste voci ma il suo interlocutore, che sa benissimo cosa comporta diventare il Jinchuuriki dell'Hachibi (visto che altri suoi familiari, prima di lui, hanno fallito nell'impresa), dice al Quarto che i Bijuu si "nutrono" del cuore debole di una persona per poter uscire e tornare a far danni nel mondo esterno: paura, ansia e insicurezza rendono le bestie capaci di "uscire" dal proprio contenitore...

Il Raikage dice al suo interlocutore che lui era davvero perfetto come "contenitore" per l'Hachibi: è nobile, ha un lignaggio altissimo ed è considerato un ninja dalle notevoli capacità combattive. Ma questo risponde dicendo che sono altre le cose che servono per diventare un Jinchuuriki...quando lui ha provato a far entrare la bestia in se, ha provato una paura tale da dimenticare tutto quello che l'ha portato ad essere scelto, annullando se stesso e la sua personalità. Quello che serve veramente per diventare un Jinchuuriki è "qualcuno" che sia capace di colmare il "buco nel loro cuore". Il Raikage non capisce quello che il suo interlocutore gli sta dicendo e questo, incalzando, dice che qualsiasi cosa va bene: un incoraggiamento, una stretta di mano, una parola...tutto può tramutarsi nella "forza" necessaria affinché il Jinchuuriki possa diventare completo e "stabile"...

Come volevasi dimostrare, il ragazzo prescelto per diventare Jinchuuriki è morto: l'Hachibi ha "dato di matto" e questo non è riuscito a controllarne la potenza, morendo. Al funerale, il Raikage ascolta la voce degli abitanti del villaggio che si chiedono come mai sia stato scelto Killer Bee come prossimo Jinchuuriki dell'Hachibi anche perché, proprio mentre questi parlano, Bee è andato davanti alla tomba del defunto a "rappare" quel che farà nel suo immediato futuro: diventare il prossimo Jinchuuriki dell'Hachibi! La scena è un po' imbarazzante, ma Bee sembra davvero deciso e, a quanto pare, il cerimoniale per la "trasformazione" in Jinchuuriki avverrà molto presto...

Bee e il Raikage continuano a svolgere missioni per conto del Villaggio e, tra un combattimento e l'altro, l'amicizia tra i due diventa sempre più simile ad una vera e propria "fratellanza". Il Raikage è sempre attento alle esigenze di Bee e, poco prima che il terzo Raikage dia il via alla cerimonia di "passaggio" dell'Hachibi, il Quarto va dal suo "B" e, scambiando il saluto con il pugno, gli dice che può parlare con lui di qualsiasi cosa...perché, insieme, loro diventeranno fortissimi e potranno eseguire il doppio Lairat senza limitare la loro potenza! Passano un po' di anni e, finalmente, il cerimoniale è pronto solo che, come sempre, Bee fa lo "spaccone" con il suo rap e gli shinobi, un po' preoccupati, dicono agli altri di fare attenzione perché l'Hachibi "uscirà" sicuramente! Ma questo, a quanto pare, non accade...

Il Quarto Raikage, Killer Bee ed altri shinobi sono al cospetto di Minato e dei ninja del Villaggio della Foglia: questo è il periodo in cui il Villaggio della Nuvola ha provato a "rubare" il Kyuubi a Konoha e, dopo un'estenuante ricerca, i due team sono "faccia a faccia". Minato dice al Quarto Raikage che vuole proprio scoprire se è davvero così veloce come dicono e, con una mossa rapidissima, l'Hokage lancia un sacco dei suoi kunai tutt'intorno al campo di battaglia. Bee dice a Minato di non fare "lo spaccone" perché il Raikage è davvero molto veloce e presto "gli farà vedere" chi è il migliore. Neanche il tempo di finire il suo rap che il Raikage, con uno scatto velocissimo, porta il suo pugno ad un centimetro dalla faccia di Minato che, accortosi del pericolo, usa la sua tecnica di teletrasporto per portarsi lontano dall'avversario! Minato esegue quindi un secondo scatto portandosi alle spalle del Raikage e Killer Bee, notato questo, usa uno dei tentacoli dell'Hachibi per bloccare l'attacco dell'Hokage. Minato è impressionato dalla potenza e dall'affiatamento dei due shinobi e, prima di ritirarsi, Yondaime fa i complimenti a Bee per la sua maestria. Il Raikage dice che in fatto di talento Bee lo supera di gran lunga e Minato, notando che il ragazzo è sia un formidabile shinobi che un ottimo Jinchuurki, rivolge ai suoi avversari una domanda: cosa vuole realmente Bee? Cos'è la cosa che sta più a cuore al prode "fratello" del Raikage?

Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto
Spoiler capitolo 542 di Naruto

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: