“No, grazie!” e Crimson Empire, due nuovi annunci GP Publishing

"No grazie!" e Crimson Empire

Poche ore fa GP Publishing ha annunciato su Facebook due nuovi titoli del suo catalogo manga. Si tratta degli shojo "No grazie!" (Maniattemasu!), di Ai Morinaga (1 segreto x 2, Club Paradiso), e Crimson Empire, di Quinrose e Hazuki Futaba.

Serializzato nel 2004 sul mensile Asuka di Kadokawa Shoten e poi raccolto in due volumi, “Maniattemasu!” ha per protagonista Homare, una graziosa studentessa al primo anno delle superiori “svenduta” dai genitori come cameriera agli Ichinokura per saldare i debiti insoluti dopo il fallimento dell’attività di famiglia. L'ostacolo principale per Homare, unica ragazza in una casa di soli uomini (padre e tre fratelli), sarà quello di rapportarsi con i bellissimi figli del “padrone”, che proprio non la sopportano: Masamune, il maggiore, al terzo anno di liceo; Housui, "Houshi", il secondogenito; e Sonichi, in seconda media, il meno ostile nei suoi confronti. Homare è dotata di un grande senso del dovere, ma è anche piuttosto impacciata nelle faccende domestiche, e questo sarà causa di continue situazioni imbarazzanti e demenziali.

In Crimson Empire la nostra protagonista è Sheila, una cameriera al servizio personale del Principe Edward nonché la sua guardia del corpo, addestrata fin dalla più tenera età dalla terribile gilda degli assassini, ai quali è stata venduta ancora bambina. Sheila è forte e determinata, esperta in tattiche di guerra e in battaglia, ma scivola goffamente quando si tratta di questioni di cuore e di stringere amicizie. Ma tanto, la sua unica missione di vita è proteggere il bel principe da congiure, sicari, demoni e stregoni, affinché possa un giorno sedere sul trono che gli spetta di diritto... La serie è in corso dal 2008 sul mensile Zero-Sum Ward di Ichijinsha e conta attualmente due volumi.

  • shares
  • Mail