Dylan Dog 25 - un successo tutto da raccontare

dylan dog 25

La mostra evento Dylan Dog 25. Il mito di una generazione ha raccolto ben 2000 visitatori!

Il tutto è ben certificato sul registro delle firme invaso dalle dediche di fans provenienti da tutta Italia (da Biella, Livorno, Bari, Torino, Genova, Bologna, Venezia, Lucca, Termoli e Roma). Il tutto si è chiuso il 29 maggio raccogliendo a sorpresa un ampio numero di visitatori, che hanno invaso le sale di S. Maria della Pietà per l'omaggio organizzato dal Centro Fumetto “Andrea Pazienza”. L'idea, ovviamente, era quella di festeggiare il noto personaggio ideato da Tiziano Sclavi nel 1986, punta di diamante della casa editrice di Sergio Bonelli. La mostra è stata allestita in modo originale: il materiale è stato organizzato con un ordine cronologico, accompagnato da vari bozzetti, tavole originali, pagine di sceneggiatura, articoli di giornale, pubblicazioni, gadget, merchandising. E' stato disposto anche un angolo dedicato alla lettura degli albi della serie.

In totale sono stati offerti al pubblico 130 i disegni e le tavole originali, appartenenti alla collezione privata di Marco Cortellazzi. Sono stati molto apprezzati l'iniziativa dei disegni dal vivo con Aperitivo Creativo, il convegno, la micro mostra mercato ed Concerto di Disegno. Il portale dell'evento ha registrato in un solo mese oltre 2000 visitatori unici, mentre è stata presa d'assalto anche la pagina Facebook ufficiale che presto sarà arricchita con gallery fotografiche, disegni e video. Ricordiamo gli ospiti illustri che hanno preso parte alla manifestazione dell'Incubo: Angelo Stano (storico copertinista), Giovanni Freghieri, Giampiero Casertano, Carlo Ambrosini, Paola Barbato, Pasquale Ruju, Luigi Mignacco, Simona Denna, Lola Airaghi, Giancarlo Marzano oltre al Direttore Editoriale Mauro Marcheselli, al responsabile relazioni esterne Stefano Marzorati ed al ricercatore universitario Matteo Stefanelli.

  • shares
  • Mail