Cold War - un fumetto tutto nuovo del mitico John Byrne

cold war
Settembre segnerà il ritorno nei negozi di quel mito chiamato John Byrne.

L'artista lancerà il suo nuovo progetto: Cold War. La guerra fredda è alla base della sua serie regolare che è stata prodotta (un po' a sorpresa) dalla casa editrice IDW Publishing. Byrne ha presentato il tutto personalmente tramite internet, in un comunicato ricco di entusiasmo e dove annuncia Cold War, la storia di Swann, ex-agente del MI6, il quale viene invitato dal suo ex capo – prima militavano insieme nei servizi segreti di sua maestà – a partecipare ad una missione quasi impossibile. Swann è tra i migliori in circolazione, per questo la sua presenza è essenziale per raggiungere l'obiettivo sperato.

La serie è ambientata in un periodo storico reale e ben preciso, ma questo non significa che l'autore sarà attento a descriverlo correttamente e minuziosamente. Anzi, Byrne ha specificato che ha giocato “abbastanza liberamente con l'ordine degli eventi così come si sono succeduti nel mondo reale”. Insomma le avventure di Swann non saranno legate ad un anno specifico o ad una determinata sequenza di anni. Dopotutto coloro che conoscono la storia e la studiano riconosceranno alcuni riferimenti ed capiranno perché uno fra questi sarà fondamentale all'interno di una sottotrama specifica. Su Comicsblog potete osservare una piccola anteprima, la prima tavola di Cold War, dove non si vede il protagonista. Ecco un'altra piccola nota interessante: la serie sarà strutturata in archi narrativi, come fossero tante miniserie da quattro numeri. L'artista ha infine fatto notare che ha preferito utilizzare un tratto poco moderno e che ricorda tanto i fumetti d'epoca. A partire da settembre capiremo qualcosa in più circa la sua nuova produzione.


via | Paperblog

  • shares
  • Mail