Stan Lee - il nuovo fumetto al fianco di Mark Waid

boom

Chi fermerà Stan Lee?

Difficile capire quando il vecchio grande artista, padre della Marvel Comic, deciderà di ritirarsi definitivamente dal mondo del fumetto. Non passerà alla storia, ma richiama l'attenzione del pubblico un suo bell'intervento all'interno di un'opera targata Boom!Studios ed intitolata Traveler. Al suo fianco l'apprezzatissimo scrittore Mark Waid e il disegnatore Chad Hardin. Stan è tornato e questa volta fa sul serio. E' lo sponsor principale della nuovissima linea di fumetti di supereroi della Boom!Studios. Il suo contributo è stato ritenuto fondamentale per questo lancio, proprio perché è tra i più grandi ideatori di supereroi della storia. Nel primo volume della serie Il viaggiatore (Traveler), Stan può contare anche dell'esperienza di quel Mark Waid che da anni è tra i più titolati e che ha sfornato capolavori come Kingdom Come.

La storia di The Traveler ha inizio a Richmond, Virginia, dove conosciamo un avventuriero con la maschera dall'identità del tutto sconosciuta ai più. Il suo nome è legato ai viaggi temporali che deve affrontare per portare in salvo gli innocenti. Lui è in grado di manipolare il tempo, accelerando o rallentandolo, ma anche riuscendo a trarre benefici da visioni tratte dal passato o dal futuro. Purtroppo talvolta il futuro non è così certo e la presenza di futuri paralleli e divergenti finisce per complicargli la vita. Negli Usa sarà presto disponibile il primo volume, con tanta di cover disegnata da Scott Clark. C'è da fidarsi dell'impronta di un arzillo Stan Lee? La presenza di Mark Waid nel progetto garantirà quella serietà e professionalità utile ad una serie per avere ottimi riscontri da critica e pubblico!

  • shares
  • Mail