Alastor - rilasciato Vermicino. L'incubo del pozzo, by 001 Edizioni

vermicino

Le storie che fanno più paura sono proprio quelle tratte da eventi di cronaca reale.

001 Edizioni questa settimana ha rilasciato un'opera di Maurizio Monteleone: Vermicino. L'Incubo del pozzo. Maurizio è stato testimone di una vicenda triste, di una tragedia avvenuta trenta anni fa in un paese vicino Roma, quando il bambino Alfredo Rampi cadde in un pozzo in cui perse la vita. Prima di passare a leggere il fumetto vi consiglio di cliccare qui, dove troverete una lunga intervista all'autore. Stupiscono le sue parole, che ci aprono gli occhi su un giornalismo spesso troppo superficiale. Ecco perché l'autore ha scritto questo fumetto: "per l'aver letto molte delle successive rievocazioni di stampo giornalistico che, a mio avviso, non erano per niente esaurienti perché prive, per esempio, del necessario approfondimento tecnico che avrebbe meritato una maggiore attenzione".

Presentazione: VERMICINO. L'INCUBO DEL POZZO - di Maurizio Monteleone - ISBN 978-88-96573-38-9 - 17x24, C, 128 pp, b/n - € 15,00. Il 13 giugno 1981 a Vermicino, località vicino a Frascati, Alfredo Rampi, un bambino di 6 anni cade in un pozzo artesiano profondo 80 metri. E’ l’inizio di un dramma che colpì l’intera nazione, seguita tramite una diretta televisiva non stop, lunga 18 ore a reti RAI unificate, seguita da oltre 21 milioni di persone e che portò anche l’allora presidente della Repubblica, Sandro Pertini, a recarsi sul posto.
Vermicino, l’incubo del pozzo racconta questa storia attraverso le parole e i disegni di Maurizio Montelelone, proprio uno degli uomini che per un caso del destino fece parte della squadra di soccorso, uno di coloro che entrarono nel pozzo, fino al suo triste epilogo. Un autore di fumetti racconta per la prima volta un evento di cronaca in prima persona, senza intermediari. Una testimonianza diretta che ci svela la macchina del salvataggio sin dal primo minuto e che ci mostra quello che accadde dietro le quinte di una tragedia forse annunciata. Prima graphic novel che inaugura una nuova collana della 001 Edizioni dedicata a fatti di cronaca, alcuni dimenticati, visti sotto un aspetto inedito.

  • shares
  • Mail