Cartoon Club: apre oggi a Rimini la ventisettesima edizione

Cartoon Club-Rimini Comix 27a edizioneColore, fantasia ed allegria: per il ventisettesimo anno consecutivo Rimini si trasforma nella capitale del cinema d’animazione e del fumetto grazie alla XXVII edizione di Cartoon Club. Un ricco e fitto programma dall’8 al 30 luglio con proiezioni, incontri con gli autori, concerti, spettacoli, conferenze, mostra mercato del fumetto ed altro ancora nei punti principali della città, dal Centro Storico a Marina Centro, il tutto “identificato” dal manifesto dell’edizione 2011 disegnato da Leo Ortolani, l’autore di Rat-Man con i colori di Lorenzo "Larry" Ortolani.

Si parte alle 21.00 di oggi in Piazzale Federico Fellini, con la presentazine di due episodi in anteprima dalla nuova serie Lo straordinario mondo di Gumball ed una selezione dei Cartoon Network Originals. Domani sera sarà il turno di Nickelodeon, che presenta un’ampia selezione di cartoni animati con il “classico” SpongeBob e la novità Planet Sheen in programmazione sul network. Sabato 16 luglio appuntamento con il Gruppo Alcuni che presenta Slash://, il progetto H200000! e la nuova serie Eppur si muove 2 – Galileo. (Per il programma completo di proiezioni, spettacoli ed eventi, vi rimandiamo al sito ufficiale). Giovedì 21 e lunedì 25 luglio serate imperniate sui cortometraggi animati da tutto il mondo, tra cui due episodi in anteprima di Timmy Time, la serie più recente della Aardman Animations, dedicata al target pre-scolare e presto in onda su Rai Yoyo, insieme a classici come Wallace & Gromit e Shaun the Sheep.

Da venerdì 22 a domenica 24 luglio piazzale Fellini si trasforma nel regno della fantasia con la Mostra Mercato Riminicomix, la grande tensostruttura che accoglie editori, commercianti ed autori, oltre ad incontri ed eventi speciali. La Cosplay Convention, arrivata quest'anno alla settima edizione ed animata anche questa volta dal gruppo dei BHC, vedrà centinaia di cosplayer in arrivo da tutta la penisola riversarsi nei pressi del grande palco di Piazzale Federico Fellini (ci saremo anche noi Comicsblog per fotografare e farvi vedere tutti i costumi più belli!). Ogni giorno giochi, musica e sfilate competitive per i più bei costumi ispirati ai personaggi di manga, anime, videogames e film; realizzati rigorosamente a mano dagli appassionati, chiamati anche ad interpretare il personaggio di cui vestono i panni. La Convention sarà arricchita nella serata di sabato 23 luglio da un concerto di Giorgio Vanni che proporrà dal vivo le sigle più famose dei cartoni animati, da un concerto delle BHC Angels e dallo spettacolo Fuoco e Fiamme, che non mancherà di riscaldare l'atmosfera! (Qui il programma completo di quanto succederà sul palco nei tre giorni di Riminicomix) Ritorna, inoltre, La Tana dei Goblin, uno spazio dedicato ai Giochi da tavolo, di ruolo e di carte, con giocatori esperti disponibili per far provare i giochi al pubblico e luogo di ritrovo per le associazioni ludiche non a scopo di lucro, appassionate di role games.

Durante le giornate di Riminicomix, si tiene il tradizionale Stage di fumetto con Djego Cajelli e A Antonio Fuso, affiancato quest’anno da uno stage intensivo di colorazione al computer, tenuto da Lorenzo Ortolani (colorista di Rat-Man). Immancabile l’appuntamento con i Fumetti in Spiaggia, ogni giorno dalle 10 alle 12.30 al Bagno 34 tanti fumettisti in azione per disegni dal vivo e sessioni di autografi. L’Auditorium di Riminicomix ospita incontri con autori ed editori. Tra gli appuntamenti di rilievo venerdì 22 luglio la seconda edizione dell’Hugo Pratt Day con ospiti di prestigio impegnati a ricordare la vita artistica del creatore di Corto Maltese, preceduto da un esperienza di alcuni disegnatori riminesi con i manga, lo Zagor Day per festeggiare i 50 anni dello “Spirito con la Scure” con la presenza di Sergio Bonelli (sabato 23 luglio) preceduto dalla presentazione del gioco multimediale MostroPino curato da Stefano Bruscolini e il Sergio Bonelli Day (domenica 24 luglio, Palazzina Roma), incontro con il più celebre editore di fumetti italiano, una conversazione tra aneddoti e ricordi. In contemporanea l’auditorium di Riminicomix ospiterà altri appuntamenti tra i quali: la presentazione del libro Mary Sconta e la gallinella evasa (Arboreto Edizioni) di Marco Baliani.

Venerdì 22 luglio verrà presentato in anteprima nazionale, nella suggestiva cornice della Corte degli Agostiniani, il cortometraggio Mary Sconta e la gallinella evasa di Stefano Ricci, tratto dal racconto di Marco Baliani, seguito dallo spettacolo Volare a tutti i costi, forse, tratto da Incontri da Favola, collana di libri pubblicati da L’Arboreto Edizioni.

Domenica 24 luglio i Musei Comunali di Rimini ospitano Made in Japan, evento dedicato al Giappone, per cui Cartoon Club ha ottenuto il Patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano dal console Generale signor Jomori. La pianista Yutaka Nishimura propone brani di Ryuichi Sakamoto e Tomoko Hoashi esegue La vestizione della Geisha e La Vestizione della Oiran. In chiusura di serata proiezione del film Quando soffia il vento di Jimmy T. Murakami.

Estremamente variegato, come tradizione del Festival, anche il programma espositivo. Dall’ 8 luglio al 31 agosto (visitabile negli orari di apertura dell’Aeroporto) all’Aeroporto “Federico Fellini” ritorna, con nuovi disegni e nuovi autori, Matite in volo, con opere di Attilio Micheluzzi, Sergio Toppi e Roberto Diso dedicate al tema del volo e agli aeroplani. A Fusako Yusaki, ospite del Festival, e alle sue plastiline animate, rese celebri dagli spot di “Carosello” e da numerosi programmi televisivi per bambini come L’Albero Azzurro, è dedicata la mostra presente ai Musei Comunali di Rimini dal 15 al 30 luglio. Articolato come di consueto l’elenco dei premi previsti anche per questa XXVII edizione: confermati il XV Premio SIGNOR ROSSI, dedicato alle produzioni degli studenti delle scuole di cinema d’animazione italiane ed estere, il XV Premio FRANCO FOSSATI, dedicato alle opere italiane di storia, critica e saggistica sul fumetto, il VII Premio FEDE A STRISCE – ROBERTO RAMBERTI, dedicato alle opere a fumetti di ispirazione cristiana, il III Premio CARTOON KIDS per i cortometraggi d’animazione dedicati a un pubblico di età compresa tra i 3 e gli 11 anni, e II Premio CARTOON JUNIOR per i cortometraggi realizzati dai bambini delle scuole elementari nei laboratori di cinema d’animazione svolti nelle scuole. Novità per quest’anno è la prima edizione del Premio CARTOON CLUB dedicato ai film d’animazione prodotti da registi professionisti e case di produzione italiane ed estere.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: