Robert Kirkman e Rob Liefeld - nuove info su The Infinite

the infinity

Robert Kirkman e Rob Liefeld compongono un duo esplosivo.

Il nuovo fumetto annunciato dalla coppia si chiama The Infinite ed è il racconto del viaggio nel tempo del soldato Bowen che giunge nella nostra era per reclutare il se stesso più giovane e condurlo in una epica guerra combattuta contro un'invincibile nemesi. Il fumetto mensile, prodotto da Image Comics, debutterà in agosto. Kirkman ha rilasciato un'intervista al portale CBR News, dove ha confessato la sua passione per l'arte di Rob Liefeld. Infatti, anni fa, stravedeva per il look fresco dell'X-Force del suo collaboratore e dopo la lettura di quello storico numero (vendutissimo) decise di recuperare tutta la serie precedente New Mutants. The Infinite è nato da una idea di Kirkman, ma si è sviluppato grazie ad uno scambio intenso di idee tra i due artisti. La loro “è stata una vera collaborazione in tutti i sensi”, proprio per la forza creativa di Liefeld, sempre pronto a proporre elementi nuovi. Per il papà di Invincible è stato molto divertente immaginare le due versioni opposte di uno stesso personaggio. Per caratterizzarlo si è sforzato a pensare al se stesso di circa quindici anni fa, fantasticando circa un'impossibile interazione con la versione 2011. Giustamente anche il protagonista del passato apparirà più ottimista ed ingenuo. Usciranno due versioni di The Infinite n.1: una di queste sarà deLuxe, ricca di extra, schizzi, studi di preparazione che non verrà tradotta in formato digitale su Comixology (dove invece, in futuro, verrà rilasciata l'edizione standard).

Voglio leggere al più presto quest'opera poiché considero Robert Kirkman un astuto ed intelligente scrittore di comics, dotato della capacità di sfruttare al meglio elementi tipici dei fumetti, scontanti o datati, finendo per consegnare prodotti finali che risultano freschi, moderni, ben scritti ed anche innovativi. Il suo Invincible, a pensarci bene, non è nulla di originale, ma è uno dei migliori fumetti supereroistici del decennio; The Walking Dead parla di un'invasione zombie nel mondo, evento abusato negli anni (soprattutto nel cinema e nei videogiochi), ma lui è stato abile nel trasformarlo in un vero e proprio cult. Il segreto di Kirkman? Saper raccontare ed organizzare personaggi ed eventi, tenendo sempre alta la tensione e l'attenzione del lettore. Non affezionatevi troppo ai suoi personaggi, non rilassatevi in nessun caso: nelle sue opere tutto si evolve, si sconvolge e si ricrea. The Infinite si basa su un'idea che ricorda i film Ritorno al Futuro, ma il tutto sarà caratterizzato da violenza, cattiveria e tragicità.

  • shares
  • Mail