Sondaggio Spoiler - siete arrabbiati per le sorti di Ultimate Spider-Man?

spider-man

Un nuovo Ultimate Spider-Man sta per arrivare.

Il mondo è stato già preparato abbastanza da mass-media vari che hanno sbattuto in prima pagina (o quasi) il volto del nuovo personaggio che sostituirà il povero Peter Parker. Il nuovo supereroe, chiamato Miles Morales, ha la pelle nera ed è figlio di un afro-americano e un’ispanica. A disegnare la nuova superstar della Marvel è Sara Pichelli (artista marchigiana di 28 anni), l'italiana che sta conquistando il panorama internazionale dei fumetti. Quindi il nuovo fumetto avrà una formula tutta particolare, racchiudendo svariati elementi figli di una perfetta globalizzazione. Un fumetto americano, disegnato da un'italiana, con un protagonista afro-americano di origini ispaniche: la Marvel Comics, con quel pizzico di coraggio necessario, ha fatto un notevole passo avanti. Brian Bendis, lo storico sceneggiatore della testata, riuscirà a riconquistare il suo pubblico con un atto di forza così serio e determinato?

Sara ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa simpatiche ed interessanti. Ha svelato che sono serviti circa tre mesi di duro lavoro di squadra per dare al nuovo Spider-Man il giusto aspetto (con e senza costume). Era necessario offrire al pubblico deluso per la morte di Peter un protagonista del tutto speciale, in grado di essere amato sin dal primo istante. Anche per questo è stato scelto un soggetto etnicamente diversa da quella dei supereroi più importanti, dalle grandi icone bianche ha “hanno popolato i sogni di bambini per decenni”. Sara ha definito la nascita del nuovo supereroe come “un passo importante per la cultura pop”. Miles sarà diverso da Peter Parker, avrà una storia diversa, più vera, ma lo spirito giusto per vestire i panni di Spider-Man. E voi siete pronti ad accogliere il nuovo Spider-Man?

via | La Stampa

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: