Snack Time - Astonishing Spider-Man & Wolverine 2

spider-man

Il fumetto: Astonishing Spider-Man & Wolverine è una miniserie di qualità, realizzata dal talentuoso Jason Aaron e dalla star Adam Kubert. Un fumetto dove si incontrano due personaggi completamente diversi ed ideali per lavorare a braccetto.

Soggetto&Sceneggiatura: Grandioso Jason Aaron che gestisce Logan e Peter Parker dimostrando di essere in perfetta sintonia con loro. Il suo racconto è di un dinamismo esasperato e talvolta bisogna affrontarlo con una certa attenzione per non perdersi tra i gustosi viaggi temporali. Proprio questi ultimi offrono un tocco tutto magico alla storia e sono perfetti per tirare fuori situazioni paradossali e narrate con una ironia frizzante ed intelligente. Le caratterizzazioni dei protagonisti risultano perfette (in tutte le epoche) ed diventa difficile immaginarseli separati in altre testate. Non esiste la noia con fumetti del genere! Il secondo numero, come il primo, ha un ritmo perfetto ed emoziona grazie alla rivisitazione di alcuni frangenti di storia assai noti ai più.

Disegni: Il soggetto di Aaron è sufficiente per premiare questo esperimento editoraile della Marvel. Grazie ai disegni di Adam Kubert Astonishing Spider-Man & Wolverine diventa un fumetto essenziale, da comprare per forza per ammirare l'arte di un autore dal tocco speciale. In questo secondo numero possiamo godere di una tavola composta da ben tre facciate. Deliziosa esagerazione la sua! Il resto è straordinaria amministrazione. I disegni, dettagliati e raffinati, appagano anche il lettore più pretenzioso.

Scheda: MARVEL MINISERIE 116ASTONISHING SPIDER-MAN WOLVERINE 2 (DI3)17x26, B., 48 pp., col.MARVEL ITALIA Disponibile dal 11/08/2011 prezzo: € 3.00 All'Interno: Si può dire… ancora più straordinario?! Che cosa succederà quando Wolverine farà fuoco con la pallottola Fenice? Sarà disintegrato? Oppure la nostra miniserie continuerà a chiamarsi Spider-Man & Wolverine? La risposta vi stupirà… così come l’identità del boss dello Zar e quella del misterioso tizio dai dreadlock meccanici! Testi di Jason “Ghost Rider” Aaron per i disegni di Adam Kubert.

Commento finale: Un albo rivolto a tutti gli appassionati Marvel che cercano un prodotto alternativo ma di prima scelta. Non capita tutti i giorni di leggere una miniserie così curata e divertente.

Voto: 8 + [stimolante]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: