Mobile Suit Gundam Age : anteprima di 5 minuti e intervista allo staff

Scritto da: -


Sunrise pubblica online una clip promozionale di ben 5 minuti di Mobile Suit Gundam AGE, la nuova serie televisiva sul ricchissimo franchise che dal prossimo 9 ottobre farà il suo esordio sulle frequenze giapponesi di TBS e MBS.

La storia di Gundam AGE si svolge nell’arco di un secolo, coinvolgendo tre generazioni di piloti. Ambientato in uno degli universi alternativi di Gundam nell’anno A.G. 101 – acronimo di Advanced Generation – l’anime prende avvio diverse centinaia di anni dalla conquista spaziale dell’umanità, quando improvvisamente un misterioso nemico mette a ferro e fuoco la colonia terrestre di Angel. L’episodio è talmente devastante in termini di perdite umane da essere ricordato nella storia come “il giorno in cui l’Angelo cadde dal cielo”. Molti anni più tardi, la guerra si allarga alla pacifica colonia in cui vive il piccolo Furitto Asuno di sette anni. Dopo la morte della madre durante i bombardamenti alieni, Furitto riceve in consegna il “Dispositivo AGE”, una memoria virtuale tramandata nella sua famiglia per generazioni. E’ qui che sono contenuti i progetti di una macchina supertecnologica denominata “Gundam”. Nell’anno A.G 115, Furitto si trova alla base Arinsuton della Federazione Terrestre, nella colonia spaziale di Nora.

Dal giorno in cui ha ricevuto in eredità il dispositivo, il ragazzo, ora quattordicenne, ha continuato il progetto del Mobile Suit ideato dalla sua famiglia con la collaborazione degli ingegneri della base, sviluppando il programma “AGE System”, che permette alla stessa Unità in cui è installato di auto-evolvere. Quando la minaccia degli invasori giunge fino a Nora, Furitto si ritrova a combattere in prima linea a bordo del suo Gundam! Miccia vitale di tutto il progetto è, ovviamente, la creazione e la vendita di nuovi gunpla da parte di Bandai. Il colosso giapponese dell’intrattenimento ha rivelato che i plastic models basati sulla nuova serie saranno dotati di un microchip in grado di trasportare il gioco in una serie di cabinati da sala attraverso la scansione del modellino. Dopo il salto, la video intervista allo staff di Gundam AGE (attivate i sottotitoli in inglese) e, per chi l’avesse perso, il primo trailer di oltre due minuti già diffuso a giugno.


Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 15 voti.