Parigi e la moda in un doppio fumetto


Comma 22 vi invita ad un doppio appuntamento a Parigi, in un colpo solo. Le due storie che compongo Parigi, ti amo/Parigi, ti odio, sono infatti due facce della stessa storia e si leggono a seconda di dove aprite il volume. Come a due facce, dolce e amara, è l'avventura delle tre protagoniste in una Parigi della moda e dello showbiz cinica e spietata. Scordatevi la piacevolezza di Sex and City o il glamour di Il Diavolo veste Prada e apprestatevi a scendere negli inferi di un mondo perverso, falso e cretino, quello della moda e della sua capitale. Tanto che qualcuno ha definito questo un graphic trash novel.

Protagoniste, come nel volteriano Candide, sono Chastity, Hope e Faith (ossia Castità, Speranza e Fede) le quali, per i nomi che si portano addosso e che simboleggiano, non potranno che farsi trascinare dalle illusioni e poi, alle prese col rutilante quanto ingannevole mondo della moda, soccombere inevitabilmente. Hope ha il viso sfregiato ma sogna di diventare top model. Faith sgobba per diventare cantante e non si tira indietro davanti al gioco sporco pur di fare il grande salto. Chastity vuole diventare ricca e famosa, non importa come, e usa il suo bel corpo per ottenere quello che vuole. Tutte e tre pagheranno il prezzo della fama. Autori del duplice pamphlet in forma di fumetto sono Maarten Vande Wiele, Erica Raven e Peter Moerenhout. Qui sopra potete leggerne un estratto e apprezzarne il tratto lounge e retro, che fa delle protagoniste delle Superchicche per adulti.

  • shares
  • Mail