Il Male - è scontro con il Il nuovo Male

Scritto da: -

vauro

Il Male sta per tornare, ma un altro “male” sta intralciando la sua venuta!

Vauro e Vincino l’hanno annunciato a gran voce. Noi vi abbiamo segnalato questa news, pochi giorni fa, completandola con le dichiarazioni degli autori che hanno dimostrato un grande entusiasmo nell’aver riunito una squadra tutta nuova ed anche moderna per il rilancio della loro storica rivista. L’entusiasmo della coppia artistica Vauro e Vinicio è venuto ben presto a scontrarsi con un ostacolo inaspettato. Infatti, il primo giorno di ottobre, è stato rilasciato il primo numero di una nuova rivista chiamata Il nuovo Male e che è un supplemento del mensile Frigidaire diretto da Vincenzo Sparagna. Quindi, ci ritroviamo con due diversi “Male” che difficilmente potranno coesistere per volontà stessa degli stessi produttori/autori. Sparagna, infatti, ha rilasciato una dichiarazione spietata contro i ringalluzziti autori del Male originale: “Da sabato primo ottobre è in edicola IL nuovo MALE. Non quello pensato come una penosa furbata editoriale dalle nuove star della satira da salotto televisivo ovvero Vauro e Vincino, ben foraggiati dal Corriere della Sera, dal Foglio di Ferrara e da altri centri della disinformazione italiana (Rai ecc.ecc.), ma quello fatto da noi di Frigidaire contro tutti i potenti e i prepotenti del mondo.”

Vauro ha immediatamente reagito a tale affronto, rilasciando su Il Fatto Quotidiano le seguenti parole: “Sparagna si lamenta perché non lo abbiamo coinvolto? Non capisco. Della vecchia redazione mancano in tanti. Non ci sono, per esempio, quelli che sono morti. Non ci sono i morti. E non c’è Sparagna.” Un Male nasce ed un Male ritorna. Il sette ottobre Vauro e Vincino presenteranno la loro pubblicazione, ma voi a quale delle due riviste siete più interessati?

Via | HofM

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 19 voti.