Secondo Voi - Hell's Bells Tributo ai Fans dei Santi di Atene, by Cyrano Comics

hell's bells

Recensione di Hell's Bells, Tributo ai Fans dei Santi di Atene, by Cyrano Comics.

I Cavalieri dello Zodiaco sono un fenomeno commerciale che è entrato nella storia del manga e che è in grado di conquistare tutte le generazioni di lettori ed anche di appassionati di anime. Saint Seiya è uno shōnen scritto e disegnato da Masami Kurumada negli anni ottanta, un classico entusiasmante e che è stato distribuito in ben 42 paesi del Mondo. I fans, a distanza di anni, continuano a venerare l'opera e non stupisce affatto che da questa sono stati partoriti 5 film, 57 Oav, serie Tv animate composte da oltre 100 episodi. In più, proprio negli ultimi anni, sono stati lanciati altri tre manga paralleli, intitolati Next Dimension, The Lost Canvas e Episode G. Insomma, c'è sempre fame dell'opera di Kurumada e questo lo dimostra uno volume recente pubblicato da Cyrano Comics, dal titolo Hell’s Bells – Tributo ai Fans dei Santi di Atene.

La casa editrice ha ingaggiato una lunga serie di giovani artisti, proprio per premiare quella serie di fans che da anni hanno lavorato in silenzio per perpetuare la storia dei Santi di Atene, andando a realizzare lavori non ufficiali e tutti personali per accrescerne la leggenda. Hell’s Bells – Tributo ai Fans dei Santi di Atene raccoglie tutto quello che c'è di buono proveniente dalla voglia degli stessi lettori di non veder spegnere mai la fiamma di Saint Seiya, alimentata, dunque, dai loro fumetti, dalle loro illustrazioni o scritti di narrativa. Hanno lasciato una consistente impronta in questa antologia autori provenienti dall'Inghilterra, dall'Argentina, da Taiwan e dalla nostra Italia. Aspettatevi contributi ricchi di ironia, ma anche tentativi di approfondimento di alcuni punti della serie, o tentativi di riscrivere le origini dei personaggi o ipotizzarne un futuro che, in via ufficiale, forse mai nessuno scriverà. Mentre in Giappone sono concentrati a scrivere Episode G, Enrico Martini (con l'aiuto del disegnatore Gabriele Bagnoli) ha ben pensato di raccontarci quello che lui stesso definisce come Episode S. La sorella della Medusa è incazzata nera e solo Perseo può salvare la vita agli amici Orso e Lepre. Nella serie originale abbiamo un Argor di Perseo, Cavaliere d'argento, appartenente alla costellazione di Perseo, il cui nome Algol deriva dalla seconda stella più luminosa della costellazione di Perseo. Il Perseo di Martini è il Pegasus della situazione, un eroe che deve risolvere una difficile situazione per finire osannato come se fosse l'unico cavaliere in circolazione. Gabriele Bagnoli, con il suo tratto orientale e le sue forme non perfette, esalta i toni scherzosi della storia.

Marco Albiero illustrazioni Marco Albiero illustrazioni Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni


Episode S continua con le storie Highway to Hell, Evil Walks ed altre ancora - disegnate da Michele Righetti - dove si fanno inizialmente notare "Maschera di Morte" ed i vari golem puntualmente indicati come esseri artificiali di straordinaria potenza, mossi dal loro creatore. Persiste nella narrazione un'allegria di sottofondo capace di oscurare i drammi imposti da cruenti combattimenti. L'atto finale di Episode S è, invece, amaro e mostra la criticità di una situazione interna che presto porterà ad ulteriori drammi. Michele Righetti è molto vicino stilisticamente a quel Megumu Okada che ha dato vita al manga Episode G (prologo ambientato nel 1979, alcuni anni prima la saga del Santuario). Un lavoro rapido il suo, non particolarmente dettagliato, dove si preoccupa di dare massima spettacolarità ad ogni azione dei protagonisti. Chiusi i capitoli di Episode G, da buon mangaka, Martini allega alcune pagine extra con il "Diario di un Saint perbene: il problema con gli attacchi combinati" che vi toglieranno la voglia di diventare Saint! Enrico Martini ci fa sapere, in una intervista lampo quanto segue: "L'idea era far venire a galla i fan artisti che altrimenti la stampa ufficiale avrebbe trascurato e al contempo fare un compendio della produzione, per cui anche gli articoli sono di gente che "vive per Saint Seiya", ma che certo non ci campa di Saint Seiya. Naturalmente, l'aspetto che a me interessava di più era quello di far vedere che non ci sono solo i Cavalieri d'oro, ma che tutti fanno la loro parte".

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

Segue una storia di Needle, disegnata da Daimon che si fa notare per un titolo insolito ed impronunciabile. E' stato scelto, infatti, un haiku (componimento poetico nato in Giappone nel XVII sec. caratterizzato per la sua intensità e brevità, composto da tre versi da cinque, sette e ancora cinque sillabe) per aprire una storia che racconta come una tranquilla missione di routine, un innocuo sopralluogo dopo il terremoto possono trasformarsi in una battuta di caccia dove due cavalieri diventano preda di una tigre. Il sommo Kikishin dell'Ariete è chiamato a mostrarci l'utilità e la forza di un Cavaliere d'Oro! E' esaltante la tavola dove la manticora esprime tutta la sua potenza ed eleganza, sovrastando i tre protagonisti. Imperdibile pagina 68, contenente l'intervista a Masami Kurumada, il genio assoluto che ha messo in moto un universo meraviglioso, fatto di grandi eroi ed avversari leggendari. Cyrano Comics propone le due interviste rilasciate da Kurumada rispettivamente al sito Saint Seiya Info Red nel 2004 e alla rivista Saint Seiya Chronicle nel 2008. Una chiacchierata imperdibile, poiché fuoriescono svariati retroscena sulla saga e sulla carriera del maestro. Vi riportiamo la risposta alla domanda "Quale è il suo personaggio preferito?". Kurumada: "E' una questione che mi viene posta spesso, ma io amo tutti i personaggi e non solamente di Saint Seiya. Ho messo sempre il massimo in ognuno dei miei personaggi e mi hanno tutti dato la sensazione di un parto doloroso. Non posso scegliere...".

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

Cosa c'è di meglio dopo una duplice intervista seria e memorabile? Ci si aspetta di farsi quattro grasse risate! Ci pensa Sparker, un vignettista simpaticissimo che meriterebbe esser pubblicato in un singolo volume per il suo stile ironico raffinato ed intelligente. Sparker (www.thesparker.com), ridicolizzando i personaggi, è bravissimo nell'analizzare con la giusta critica l'opera di Kurumada, dimostrando, però, affetto ed amore. Tra le altre storie inserite (lo sapevate che i Cavalieri sono più forti di Capitan Tsubasa nel calciare i palloni?) si fa notare quella scritta e disegnata da Emiliano Fiumara con il suo stile cupo, graffiato, intrigante. La sua storia, intitolata il Predestinato, prende il via nel 1986 a Glasgow, all'interno di un Ospedale Psichiatrico. Le tenebre si avvicinano e Hades sta raccogliendo il suo esercito. Fiumara si impegna a mostrarci una storia dei Cavalieri come nessuno ha mai osato scriverla prima, attraverso un realismo agghiacciante e soffocante. A chiudere il volume Hell's Bells - Tributo ai Fans dei Santi di Atene ci pensano una serie di illustrazioni, tra cui quelle fedelissime di Marco Albiero (http://www.burningblood.it/marcoalbiero/animemanga/saintseiya.html). Tra queste è impossibile non notare una realizzata da Diego Mazzo, una divertentissima versione ubriaca di un Cavaliere disorientato che beve direttamente dal Santo Graal. Cosa ne pensate dell'armatura di Nebbioso dell'Orsa Minore, con tanto di omaggio/oltraggio a Winnie the Pooh.

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

In conclusione: non si era mai visto un volume a fumetti indirizzato ad omaggiare indirettamente un prodotto celebre, andando ad esaltare direttamente le doti, i sogni, le invenzioni dei fans. Un modo tutto originale per mettere nello stesso piatto più culture possibili, gente proveniente da parti molto distanti del pianeta, ragazzi/e uniti da una sola passione. Una cosa è certa: i ragazzi di Cyrano Comics si divertono un mondo a svolgere il loro mestiere e lo si nota dallo spirito sempre allegro e vivo che hanno tutte le storie presentate. Per finire, nell'editoriale inserito nell'ultima pagina, c'è anche una gradita sorpresa: è stato inserito un bel ringraziamento a Comicsblog che ha dimostrato interesse nel spendere alcune per le novità editoriali della Cyrano Comics. E' il nostro lavoro non può far altro che piacere l'apprezzamento di chi si impegna nel fabbricare fumetti, le fondamenta del divertimento di tutti noi.

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

Marco Albiero illustrazioniMarco Albiero illustrazioni

Scheda e Presentazione ufficiale:

“Hell’s Bells – Tributo ai Fans dei Santi di Atene”
AA.VV.
15x21, incollato, 160 pagg, b/n. Euro 6.50.

I rintocchi della Campana dell’Inferno hanno spalancato le porte dell’Ade. Innumerevoli e potentissimi cosmi si riversano sulla nostra Terra: Cavalieri la cui fama supera lo spazio e il tempo, ma anche oscuri comprimari tornano a solcare i campi di battaglia fronteggiando i seguaci della Dea della Giustizia, perché i nuovi aedi possano narrare le storie dei Santi di Atene.
Cyrano Comics ha raccolto i migliori fan-artisti italiani e internazionali per questa antologia di tributi ai fans dei Santi di Atene, disponibile solo alle fiere del fumetto.

Sì, avete capito bene: questo, più che un semplice volume antologico, è un vero e proprio evento. Riuniti insieme per la prima volta alcuni tra i migliori fan-artist dell'universo che ruota attorno all'opera del maestro Masami Kurumada. Volete qualche nome? Siete presto accontentati: Marco Albiero, Nebbioso, The Sparker, Bagi, LunaAtena, Miky Righetti, Fa.Gian per gli italiani. Zaionic dalla Thailandia, Rafael Koff e Pedro Leite dal Brasile tra gli autori internazionali. Ma tante altre ancora sono le firme che si alternano in questo volume dedicato prima di tutto agli Athena-addicted. Ancora non vi basta? E allora espanderemo il nostro cosmo per proporvi interviste esclusive (come quella al regista del Live Action di Saint Seiya), rubriche, approfondimenti e racconti dal mondo dei Cavalieri dello Zodiaco. Tutto a un prezzo davvero speciale!

Insomma, se sei un appassionato dei Santi in Armatura, non potrai certo farti mancare Hell's Bells. E tu, hai mai sentito il cosmo bruciare dentro di te?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 96 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO