Beware the Batman, Cartoon Network cancella la serie!

Circolavano strane voci su Beware the Batman e sulla sua probabile cancellazione e, settimana scorsa, quelle che sembravano solo delle pruriginose critiche al cartoon in 3D sono diventate un'amara verità...

Senza alcun preavviso e senza nessun comunicato ufficiale da parte di Cartoon Network o della Warner Bros/DC Comics, il progetto animato di Beware the Batman è stato soppresso da un giorno all'altro, lasciando un buco importante nella programmazione DC Nation's del Network americano. Buco che Cartoon Network si è affrettato a tappare con alcuni corti animati in esclusiva seguiti, come sempre, da un'ora di episodi di Teen Titans GO!, prodotto di punta del sabato mattina americano. Una cosa che mi ha fatto riflettere è l'assoluto silenzio di produttori e direttori esecutivi che, tagliando corto circa la cancellazione di Beware the Batman, hanno subito annunciato che il programma sarà sostituito con la programmazione di cui sopra. Ma andiamo a capire quali potrebbero essere le cause di questa improvvisa quanto strana cancellazione...

Rating bassi o scarso appeal?

Visto che ne Cartoon Newtwork e ne i produttori di Beware the Batman si sono spesi per spiegarci quali sono state le cause di questa cancellazione, in molti hanno supposto che i rating dello show fossero davvero troppo al disotto delle aspettative del network americano. Questa, al momento, è l'ipotesi più accreditata, anche perché i dati sono sotto gli occhi di tutti e i più "velenosi" tra i commentatori statunitensi avevano già decretato che la serie sarebbe stata cancellata proprio per questo motivo. A conti fatti, l'ipotesi più plausibile è appunto questa: visti gli scarsi risultati (e il mancato ritorno pubblicitario), Cartoon Network ha deciso di puntare su Teen Titans GO! e su altri prodotti, decretando così la fine di una serie che sembrava promettere davvero molto bene.

Alcuni dicono anche che il target stesso di Beware the Batman fosse inadatto ad un pubblico di giovanissimi qual è quello di Cartoon Network: le atmosfere cupe del cartoon, i personaggi spigolosi e minacciosi possono aver scoraggiato i più piccoli che, rispetto ai telespettatori un po' più grandicelli, sono abituati a prodotti decisamente più colorati e spensierati.

Un Batman che non piace...

Una cosa che ha fatto insospettire molto i più attenti tra gli appassionati americani è che, a distanza di ben tre mesi dalla premiere di Beware the Batman, Cartoon Network e la Warner Bros/DC Comics non hanno stretto alcun accordo commerciale per la produzione di action figures e giocattoli dedicati alla serie. Questo è un dato importante, perché ci fa capire che sin da subito non v'è stato un reali interessamento commerciale di Beware the Batman...praticamente, nessuno ha avuto il coraggio di puntare alla cieca sul prodotto, a dimostrazione di come una serie dai contenuti così oscuri non sono riusciti a convincere neanche gli stessi produttori/finanziatori.

Insomma, una cancellazione "telefonata", ma arrivata davvero troppo in fretta. Voi che ne pensate? Beware the Batman meritava davvero di essere cancellato?

via | Major Spoilers

  • shares
  • +1
  • Mail