Momose, Kocchi wo Muite, cast e staff per il live action

Novità per Momose, Kocchi wo Muite, live action in uscita la prossima primavera 2014.

Interessanti novità per Momose, Kocchi wo Muite: entra a far parte del cast Osamu Mukai, che sarà un himote (nerd, tremendamente timido e riservato). Il 30enne è ora un autore che riflette sul passato e racconta la sua prima storia d'amore, a soli 15 anni. Sarà quindi la voce narrante della sua stessa storia. Altra news importante: i WEAVER canteranno la theme song per il film, dal titolo Kocchi wo Muiteyo.

Vi ricordo la trama, piuttosto intrigante:

Noboru( ossia Osamu Mukai da giovane, interpretato da Taro Takeuchi) è uno studente iscritto alle scuole superiori, non è affatto popolare e necessita di continuo sostegno e incoraggiamento. Si “appoggia” spesso al suo senior, Miyazaki, uno dei giovanotti più famosi e popolari nell’istituto.

Il bel fanciullo, per non farsi mancare nulla, ha due fidanzate: Momose e Tetsuko. Le due sono assai differenti: Momose è molto intelligente e brillante mentalmente, Tetsuko è una studentessa bella e popolare, proveniente da una famiglia con solido background.

Si sa che le bugie hanno le gambe corte e un giorno il caro Miyazaki viene colto sul fatto con Momose: per mantenere tuttavia la sua relazione con Tetsuko, Miyazaki chiede all’amico Noboru di fingere di uscire con Momose. I due concordano sul fatto che questa è la tecnica migliore ( santa Momose!) e iniziano a vedersi davvero e ad uscire insieme. Va da sè che agendo come una coppia, si rendono conto che la vita futura non sarà semplice: Noboru ben presto si innamora della ragazza e lei, non troppo restia, comprende che forse non ha più un debole per Miyazaki.

Hayami Akari vestirà i panni non troppo semplici di Momose, Aihara Noboru sarà interpretato da Takeuchi Taro, mentre la parte di Miyazaki Shun è stata affidata a Kudo Asuka. Ishibashi Anna è la bella Kanbayashi Tetsuko, ahimè sedotta ed “imbrogliata”.

Direzione del film affidata a Saiji Yakumo, testi di Otsuichi e Kyôko Inukai: vi ricordo che questo film è ispirato alla novel originale di Eiichi Nakata. Appuntamento a maggio 2014.

  • shares
  • Mail