Xerxes, Frank Miller non ha completato il graphic novel!

Può un film uscire senza che il prodotto finale sia stato completato? A quanto pare si: come avevamo pronosticato, Frank Miller non ha finito di scrivere Xerxes, il graphic novel che ha ispirato 300 - Rise of an Empire!

Stando a quanto scrivono ICv2 e Comics Alliance, Frank Miller ha realizzato solo due dei cinque capitoli di Xerxes che, come abbiamo detto più volte, fu presentato dall'autore americano sulle pagine di Dark Horse Presents #1 del 2011. La cosa buffa è che, nonostante Miller abbia avuto ben tre anni a disposizione per finire la storia, questo non ha badato assolutamente alle conseguenze di questo ritardo perché, come sapete, a marzo dell'anno prossimo sarà in tutte le sale cinematografiche 300 - Rise of an Empire, prequel/sequel del grandioso 300! Ma perché Miller ci sta mettendo così tanto?

Frank Miller: una vita tra fumetti e cinema

Alcune fonti hanno dichiarato che, per via degli impegni assunti da Frank Miller in questi anni, l'autore non è riuscito a terminare i tre capitoli che mancano alla stesura finale di Xerxes. Impegni cinematografici questi perché, come sapete, Miller è uno dei due registi che si stanno occupando del secondo adattamento cinematografico di Sin City, film che uscirà ad agosto del 2014. Ma nonostante tutto, Miller ha avuto non uno, non due, ma ben tre anni di tempo per portare a termine Xerxes e questo, piuttosto che portare alla Dark Horse i capitoli rimanenti, si è invece cimentato in tutt'altri progetti!

Commercialmente, questo per la Dark Horse è un bello smacco perché, se Miller avesse completato Xerxes come programmato, la casa editrice avrebbe potuto dare alle stampe il fumetto proprio mentre 300 - Rise of an Empire sarà nelle sale cinematografiche americane, sfruttando così il traino della pellicola.

Un ritardo giustificato?

Sicuramente, se non si fosse trattato di Frank Miller, una casa editrice importante come la Dark Horse avrebbe sicuramente silurato l'autore/artista reo di un ritardo così epocale perché, con un film in uscita, sfruttare il traino della pellicola risulta fondamentale ai fini di una buona distribuzione (e vendita) del prodotto. Ma come riferiscono alcuni insider della Dark Horse, sembra che i due capitoli di Xerxes che Miller ha consegnato sono davvero splendidi, e la casa editrice non si lascerà sicuramente scappare la possibilità di pubblicare un fumetto che si preannuncia già come un capolavoro!

Miller ha dichiarato che si rimetterà sul tavolo da disegno quando i suoi impegni cinematografici saranno terminati quindi, dopo agosto 2014, l'autore riprenderà la matita in mano per terminare questo fumetto dalla lunga gestazione. Che dite...gli crediamo?

via | Comics Alliance

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: