Auguri di Natale a fumetti, le striscie più divertenti

Quali sono le strisce con gli auguri di Natale più divertenti? Scopritelo insieme a noi di Comicsblog!

Abbiamo capito che il Natale ha sempre riservato un posto speciale nel cuore dei fumettisti di tutto il mondo e, un po' tutti i vignettisti e gli artisti italiani ed internazionali, hanno sempre riservato una vignettina o una storiella alle celebrazioni natalizie. Ovviamente, come ogni storia che si rispetti, ogni vignetta rispecchia la sensibilità dell'artista che è andato a disegnarla e, come andremo a vedere, la tematica in questione offre degli spunti davvero molto, molto interessanti! Tra le tante vignette che sono riuscito a trovare, ho selezionato quelle che mi hanno colpito di più e, come andrete a vedere, tra quelle che sto per presentarvi ho ricercato un contributo di quello che reputo come uno dei migliori artisti di sempre? Volete sapere chi è? Continuate a leggere e lo scoprirete...ah, e ancora auguri di buon Natale a tutti!

Il Natale dei Peanuts

Le strisce più divertenti sul Natale!

Il maestro che ho citato sopra altri non era che il grande Charles M. Schulz che, proprio nel periodo natalizio, si è sempre proposto con alcune tra le vignette più poetiche e carine dedicate a questo particolare periodo dell'anno! Questa, poi, è una delle primissime vignette che Schulz ha dedicato al Natale dove, come potete vedere, tutti i personaggi dei Peanuts si riuniscono per cantare tutti insieme We Wish you a Merry Christmas, canto natalizio del cinquecento che tutti abbiamo intonato almeno una volta nella nostra vita. Adoro questa vignetta perché, oltre ad essere particolarmente carina, mi fa sbellicare vedere il grande Snoopy che, pur senza parlare (come sapete, il brachetto creato da Schulz ha iniziato a esternare i suoi pensieri solo qualche anno dopo la creazione della striscia), riesce a far arrabbiare Schroeder mettendosi davanti a lui nel momento preciso in cui Charlie Brown e gli altri si girano verso il lettore per augurargli buon Natale!

Trovate la vignetta originale qui.

Mirka Andolfo e il Natale di Sacro/Profano

Le strisce più divertenti sul Natale!

Una delle vere vincitrici morali del Lucca Comics and Games 2013 è sicuramente Mirka Andolfo che, con il suo Sacro/Profano, ha fatto divertire tutti i lettori di fumetti italiani che sono accorsi alla kermesse toscana. Seguo la Andolfo sin dagli esordi di Sacro/Profano e, quando ho letto la storiellina dedicata al Natale che l'autrice ha pubblicato qualche giorno fa, non potevo non segnalarla a tutti i lettori di Comicsblog! Per chi ancora non ha letto niente di Sacro/Profano, è giusto e doveroso presentare i due protagonisti delle strip, vale a dire Damiano (un diavolo tanto magro quanto simpatico e sfigato) e Angelina, un'angioletta decisamente formosa, casta ed ingenua. Le storie sono basate sulle situazioni piccanti che Damiano cerca invano di creare con la casta Angelina e, come potete vedere nell'avventura natalizia creata dalla Andolfo, il diavolaccio ha sempre regalato delle collane alla sua amata per un solo ed unico motivo...indovinate quale!

Trovate la storia completa cliccando su questo link.

Niente regali per Hobbes!

Le strisce più divertenti sul Natale!

Adoro Bill Watterson e, ovviamente, adoro Calvin e Hobbes! In questa strip natalizia, Calvin si sveglia subito per andare a vedere quali regali gli ha portato Babbo Natale e, scarta che ti scarta, il bambino scopre che il suo amico Hobbes (la tigre di pezza con cui il personaggio riesce ad interagire grazie alla sua fantasia) non ha ricevuto nessun regalo. La cosa sembra far arrabbiare molto Calvin che, con un urlo di disapprovazione, riesce a svegliare sua madre e suo padre dal meritato riposo natalizio. Ma alla fine, Calvin riesce a donare al suo amico Hobbes qualcosa di più prezioso di un semplice bene materiale...

Qui la vignetta originale.

Dilbert e gli scambi di regali...mentali!

Le strisce più divertenti sul Natale!

Come può avvenire uno scambio di regali (e di auguri) in stile Mentalist? Ce lo spiega il grande Scott Adams che, tramite una vignetta natalizia di Dilbert, ci mostra come può essere irritante ricevere dei regali inutili o semplicemente troppo scontati! I protagonisti della vignetta sono, come sempre, il buon Dilbert e il fedele Dogbert: mentre il cane dell'ingegnere elettronico sta sorseggiando un caffè, Dilbert gli chiede se vuole provare con lui a fare uno scambio di doni mentale. Dogbert accetta e, come potete leggere, i due si sono fatti dei regali poco entusiasmanti e, quando Dilbert esclama "Buon Natale", il cane ripensa al regalo e...

Trovate la strip (insieme alle altre dedicate al Natale) sul sito ufficiale di Dilbert!

  • shares
  • +1
  • Mail