Iron Fist: The Living Weapon, svelata la nuova testata dell'All-New Marvel NOW!

Se ricordate, ieri vi ho parlato del misterioso "one-word teaser" che recava la parola "Weapon" e oggi, come avevamo pronosticato, ecco che spunta fuori il nome della testata che sarà rilanciata ad aprile nel progetto All-New Marvel NOW!...

Stando a quanto dichiarato da Hero Complex (magazine che vive tra le pagine del Los Angeles Times), il teaser presentato martedì notte (ora italiana) dalla Marvel si riferisce alla testata Iron Fist: The Living Weapon che, come abbiamo anticipato, sarà interamente affidata a Kaare Kyle Andrews. Una sfida molto importante per Andrews che, come apprendiamo dall'articolo, non solo disegnerà e scriverà da solo la storia di questo Iron Fist: The Living Weapon, ma si occuperà anche di inchiostrare e di colorare la serie! Persino le cover saranno disegnate da Andrews che qui, è il caso di dirlo, si sta praticamente dividendo in cinque. Ma di cosa parlerà questo Iron Fist: The Living Weapon?

Iron Fist, Netflix e la nuova serie cartacea

Ben sapendo che la società di video on demand americana Netflix realizzerà una serie dedicata ad Iron Fist, viene logico pensare che la testata che andremo a leggere da aprile 2014 sarà in qualche modo collegata al prodotto di prossima uscita. E invece, stando a quanto si legge dall'articolo, questo Iron Fist: The Living Weapon non c'entra proprio nulla con la serie che Netflix sta per produrre. Si tratta, a detta di Kaare Kyle Andrews, di un fumetto "revenge-fueled martial arts epic" dove, presumibilmente (anzi, quasi sicuramente), la storia sarà solo da contorno ad una serie infinita di colpi di arti marziali! Non che la cosa mi dispiaccia (anzi), ma non credo che mamma Marvel voglia trasformare Iron Fist in un picchiatore senza arte ne parte anche perché, e lo sappiamo bene, il buon Danny Rand non è un tipo del genere!

Ma allora...cosa dobbiamo aspettarci da Iron Fist: The Living Weapon? Quale direzione prenderà la testata?

Iron Fist: The Living Weapon...un ritorno alle origini?

Come ricordano i ragazzi di Newsarama, Kaare Kyle Andrews è conosciuto anche come regista, e l'esperienza maturata sul campo cinematografico sarà sicuramente d'aiuto all'autore per realizzare un fumetto che possa intrigare anche chi non ha mai preso un albo marveliano tra le mani. Questa cosa la pensa anche Axel Alonso, editor-in-chief della Marvel che, ovviamente, ha già letto il fumetto e sa già cosa il lettore di questo Iron Fist: The Living Weapon si troverà tra le mani: a detta di Alonso, la sensazione che si avrà leggendo questo fumetto sarà la stessa di quella che proviamo quando siamo seduti in poltrona mentre guardiamo un film e la cosa, in un certo senso, mi ha molto incuriosito. Ovviamente Alonso deve portare acqua al suo mulino, quindi non dirà mai che un fumetto realizzato dalla Marvel è brutto...però stavolta voglio fidarmi di lui!

La storia sarà tutta incentrata sul passato di Iron Fist che, partito dalla mistica città di K'un-Lun pieno di sogni e ideali, dovrà realizzare il suo percorso da supereroe in un mondo che lo metterà alla prova sia fisicamente che spiritualmente. E sono sicuro che Danny Rand imparerà ad essere un supereroe solo quando avrà preso a calci e pugni tutti i malviventi di New York!

via | Los Angeles Hero Complex

  • shares
  • +1
  • Mail