GTO, in primavera in arrivo un nuovo spin-off di Tohru Fujisawa

E' stato annunciato l'avvento di un nuovo spin-off di GTO targato Tohru Fujisawa, ma ancora non si sa se sarà una storia inedita o la seconda parte del precedente spin-off Ino Head Gargoyle (nel video ecco il mitico gruppo L'Arc~en~Ciel che canta Driver High, storica opening dell'anime GTO).

Sulla copertina del quinto volume del seinen Ino Head Gargoyle, spin-off del celebre GTO, è stato annunciato ufficialmente che il mangaka Tohru Fujisawa pubblicherà un nuovo spin-off dedicato sempre alla sua creatura GTO. A quanto pare questa serie dovrebbe vedere la luce ad aprile, sulla rivista Young Magazine di Kodansha. La cosa curiosa è che ancora non si sa se questa serie sarà del tutto nuovo o se si tratterà della seconda parte di Ino Head Gargoyle. Ricordiamo infatti che Ino Head Gargoyle viene sempre pubblicato su Young Magazine e che Fujisawa ha terminato la pubblicazione della prima parte della serie proprio a gennaio. Non ci resta che attendere e vedere.

Storia di Ino Head Gargoyle (e anche un po' di GTO)


Ino Head Gargoyle

Ino Head Gargoyle è un seinen, uno spin-off del celebre GTO di Tohru Fujisawa: entrambe le serie sono state sia scritte che disegnate dal mangaka. La pubblicazione di Ino Head Gargoyle è iniziata solamente nel 2012 sulla rivista Young Magazine di Kodansha: attualmente siamo arrivati a quattro tankobon, anche se la serie è ancora in corso d'opera (il primo arco narrativo è terminato a gennaio). La serie non è ancora arrivata nei paesi del Nord America, potreste trovarla anche con il titolo di Ino Heddo Gaagoiru ed esiste un crossover con Kamen Teacher Black (quest'ultima serie, sequel di Kamen Teacher, è ancora in fase di pubblicazione su Weekly Young Jump di Shueisha).

La trama di Ino Head Gargoyle parla del personaggio Toshiyuki Saejima, un poliziotto corrotto e amico di Onizuka che appare nel prequel GTO: The Early Years. Saejima fondamentalmente è un perdente, ma vuole riscattarsi da questa condizione e dalla brutta nomea che si era creato durante gli anni della scuola. Un bel giorno incontra Arimori Shizuka, una stupenda ragazza che fa la escort di lusso e che pare abbia avuto più di mille uomini. Shizuka lavora per il suo violento fidanzato, ma rendendosi conto degli errori che sta compiendo nella sua vita, decide di lasciare l'attività. Solo che viene perseguitata dall'uomo e Toshiyuki è costretto a tirare fuori nuovamente tutta la sua aggressività per salvare e proteggere l'amore della sua vita.

Ma Ino Head Gargoyle non sarebbe nato se non ci fosse stata alla base la storia di GTO, seinen di 25 tankobon pubblicati da Fujiwara su Shuukan Shounen Magazine di Kodansha e che raccontano la storia del Great Teacher Onizuka, ragazzo 22enne, ex motociclista dal temperamento rozzo, sboccato e impetuoso. Ha un sogno: diventare il più grande insegnante delle superiori del mondo. In realtà l'unico motivo che lo spinge a voler essere un insegnante è che così potrà trascorrere il tempo con gli studenti più tosti. Durante il suo apprendistato è convinto di essere il più duro di tutto la scuola, questo fino a quando non incontra la sua classe di bulli composta da teppisti, ricattatori e sadici: dovrà impegnarsi per sopravvivere a questi studenti.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail