USA, The Amazing Spider-man #1 è il fumetto più venduto del 21mo secolo!

Avevo promesso che avrei dato maggior risalto ai dati di vendita di aprile 2014 anche perché, incuriosito dal volume di vendite del mese e dalle uscite pubblicate, era sorto in me il sospetto che ci fosse qualcosa di importante che avevo tralasciato...

Amazing-Spider-man-#1-Cover

Dopo che Diamond Comic Distributors ha rilasciato tutti i dati di vendita dei fumetti più venduti negli USA ad aprile 2014, come da consuetudine sono state rilasciate le extimated sales (copie effettivamente vendute) dei prodotti che le case editrici americane hanno pubblicato il mese scorso. Immaginate il mio stupore nell'apprendere che, stando a quanto riportato da Diamond Comic Distributors e Comichron (sito che si occupa di catalogare tutte le vendite dei fumetti dal 1991 ad oggi), il rilancio di The Amazing Spider-man che la Marvel ha operato proprio ad aprile è stato acquistato da qualcosa come 532.586 lettori! Ovviamente la stima riguarda anche (e soprattutto) le copie spedite per singola fumetteria, ma sommando i preorders e le copie effettivamente vendute del fumetto, possiamo affermare con molta tranquillità che quella cifra potrebbe essere giusta. E sempre su Comichron, scopriamo che The Amazing Spider-man #1 potrebbe essere il fumetto più venduto del 21mo secolo...almeno, fino ad oggi!

Uno Spider-man da record

Come ho detto, Comichron si occupa di raccogliere tutti i dati di vendita dei fumetti negli USA dal 1991 ad oggi e, con mio sommo stupore, devo dire che i ragazzi di questo sito sono davvero molto bravi a ricercare le informazioni e a verificare le fonti. Stando quindi alla personalissima classifica dei fumetti più venduti negli USA nel 21mo secolo pubblicata da Comichron, pare proprio che The Amazing Spider-man #1 si possa già posizionare al primo posto di questa lista anche se, com'è giusto che sia, la suddetta classifica verrà aggiornata solo alla fine del 2014. Paradossalmente, The Amazing Spider-man #1 andrà quindi a togliere il primato a The Amazing Spider-Man #583 che, come alcuni di voi sicuramente ricorderanno, è l'uscita in cui l'arrampicamuri newyorkese incontra Barack Obama nella storia Spidey Meets the President! (che ha venduto qualcosa come 530.500 copie). Scenderà al terzo posto The Walking Dead #100 (fermo alle 384.800 copie vendute) che, seppur scalzato dalle due uscite di The Amazing Spider-man di cui sopra, è comunque il secondo fumetto più venduto del decennio.

A questo punto sono sicuro d'aver stuzzicato la vostra fantasia e, sempre parlando della classifica dei fumetti più venduti del ventunesimo secolo e di Spider-man, vengo subito a snocciolarvi alcuni dati interessanti: Superior Spider-man #1 è posizionato al 32mo posto della classifica (con 216.700 copie vendute), scalzando di undici posizioni il numero #700 di The Amazing Spider-man #700 (ultimo numero della prima serie del fumetto, fermo a 201.000 copie vendute). Superior Spider-man #1 ha quindi battuto The Amazing Spider-man #700 nelle vendite, cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato...

Credo che, a questo punto, gli editor della Marvel abbiano ormai ben chiaro che Dan Slott (autore della caduta di Peter Parker, del lancio di Superior Spider-man e del ritorno di The Amazing Spider-man) sia a tutti gli effetti "l'uomo della provvidenza" del decennio perché, se non fosse stato per le sue intuizioni, la casa editrice americana non sarebbe mai riuscita a superare The Walking Dead #100. Mi aspetto quindi che la Marvel punti ancora di più su Slott e sugli artisti che hanno accompagnato l'autore in questa lunghissima run dedicata a Spider-man, sia esso Amazing che Superior. E speriamo di non dover più subire colpi al cuore come quello avvenuto nel finale di Amazing Spider-man #700!

via | Comichron

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail