Dragonero n.18, Bonelli pubblicherà Nelle terre dei Ghoul di Stefano Vietti

Stefano Vietti e Gianluca Pagliarani sono gli autori del nuovo Dragonero n.18, albo intitolato Nelle terre dei Ghoul!

La Sergio Bonelli Editore pubblicherà l'11 novembre 2014 Dragonero n.18, una storia che vedrà il protagonista e la sua compagnia impegnati a lottare per la sopravvivenza, in un ambiente ostile come quello del regno dei Ghoul. Non sarà affatto portare a casa la pelle, quindi aspettiamoci un'avventura piena di azione e scene spettacolari.

Il diciottesimo albo di Dragonero è intitolato proprio Nelle terre dei Ghoul ed è stato realizzato dal solito Stefano Vietti (soggetto e sceneggiatura) e dal disegnatore Gianluca Pagliarani. La copertina di questo mese, realizzata da Giuseppe Matteoni, è tra le più riuscite della serie.

Il copertinista ci mostra Ian Aranill in tutta la sua grazia, forza e grandezza. L'immagine è tetra e c'è odore di morte nell'aria. I cadaveri coprono il terreno e i teschi umani sono impalati come fossero trofei. Il nostro eroe, osserva imponente l'orrore che scorre sotto i suoi piedi, sotto un cielo scuro e per niente rassicurante. Siete pronti a scoprire come se la caverà Ian nelle terre infestate da queste creature malvagie e che non conoscono la pietà?

La sinossi di Dragonero n.18 - Nelle terre dei Ghoul

bonelli

La nuova avventura di Dragonero prende il via quando la giovane Sophia Devin, la nobile figlia di un dignitario imperiale, si mette in viaggio con l'intento di attraversare le foreste centrali. Non è sola, ovviamente, ma con la sua scorta speciale: a guardarle le spalle c'è proprio Myrva, la sorella tecnocrate di Dragonero.

La loro non sarà una passeggiata, poiché vengono attaccati da una banda di Ghoul che trucida alcuni soldati e rapisce Sophia, con l'intenzione di chiedere un riscatto per la sua liberazione. A questo punto intervengono Ian e Gmor, al fianco di uno squadrone di cavalleria Candaryana. Dovranno risolvere la situazione che si rivelerà ancora più ardua: Myrva è scomparsa nel nulla e di Sophia non c'è alcuna traccia. Per i nostri eroi sarà un'impresa riuscire ad evitare le trappole mortali che i Ghoul hanno installato un po' ovunque!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail