One Piece Party, nuovo spin off con la ciurma di Luffy in versione super-deformed

Il nuovo spin-off di One Piece si intitolerà One Piece Party, sarà realizzato da Ei Ando e proporrà Luffy e la sua ciurma in versione super-deformed.

Il sito web ufficiale della rivista Saikyo Jump di Shueisha ha annunciato finalmente il titolo dell'imminente spin-off di One Piece: salutiamo l'avvento di One Piece Party. Ad occuparsi della serie ci penserà Ei Ando, già noto per Majin no Gald e se è vero che nulla si sa della trama di One Piece Party, sappiamo già che proporrà una versione super-deformed (SD) di Luffy e tutta la sua ciurma di pirati. Altro dettaglio rivelato è la data di release di questa serie: lo spin-off di One Piece vedrà la luce sul numero di gennaio del magazine, quello che sarà messo in vendita a partire dal 5 dicembre 2014.

Qualche informazione sulla rivista Saikyo Jump


One Piece Party

Saikyo Jump è una rivista edita da Shueisha: diciamo che è una sorella della ben più famosa Weekly Shonen Jump. Quest'ultima ha infatti due magazine collaterali, Jump SQ, nato dopo la chiusura di Monthly Sh?nen Jump e per l'appunto Saikyo Jump. La rivista nasce nel 2010: nel dicembre 2011 diventa un mensile, salvo poi passare a uscite bimestrali nel corso dell'agosto/settembre 2014. Diciamo che come tipologie di manga Saikyo Jump ci propone serie collaterali derivate da quelle pubblicate su Weekly Shonen Jump, spesso si tratta di rivisitazioni divertenti dei manga principali, in molti casi per l'appunto versioni alternative super-deformed come l'imminente One Piece Party.

Come anticipavamo, la maggior parte delle serie presenti su Saikyo Jump derivano da quelle pubblicato su Weekly Shonen Jump, fra le più importanti annoveriamo:


  • Rock Lee & His Ninja Pals di Kenji Taira (serie derivata da Naruto)
  • Chopperman di Hirofumi Takei (serie derivata da One Piece)
  • Vongola Gp Kuru! di Toshinori Takayama (serie derivata da Reborn!)
  • Gourmet Gakuen Toriko di Akitsugu Mizumoto (serie derivata da Toriko)
  • Dragon Ball SD di ?ishi Naho (serie derivata da Dragon Ball)

Inoltre su Saikyo Jump vengono anche pubblicate serie che prima erano su V Jump:


  • Digimon Xros Wars di Y?ki Nakashima (serie derivata da Digimon)
  • Slime Morimori di Osamu Kaneko (serie derivata da Dragon Quest)
  • Monster Hunter Manga Poka Poka Air? Mura di Akihiro Kikuchi (serie derivata da Monster Hunter)
  • Battle Spirits Brave X di Satoshi Kinoshita (serie derivata da Battle Spirits Brave)

Infine Saikyo Jump propone anche alcuni manga inediti:


  • Yôkai Gakkyû Rock Rock Be! di Naoaki It?
  • God Cooking Gourmet Ryôri-Kyô! di Kazufumi Yûki
  • Golem a Go! Go! di Katsuya Kazama
  • Kyôryû Taisen Dinobout di Teruaki Mizuno
  • Ojarumaru di Rin Inumaru

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail