Masashi Kishimoto lavorerà su una nuova serie dopo lo spin-off di Naruto

Masashi Kishimoto ha ammesso di aver in cantiere altri progetti per nuovi manga, ma che non li metterà in atto fino a dopo l'uscita dello spin-off di Naruto. Il che vuol dire attendere fino alla prossima estate.

Il numero di gennaio della rivista Entermix di Kadokawa pubblicherà una speciale intervista a Masashi Kishimoto, il celebre creatore di Naruto. Nella suddetta intervista Kishimoto conferma che comincerà a pubblicare la nuova serie di spin-off di Naruto la prossima primavera sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha. Anzi, c'è di più: Entermix ha ritenuto opportuno specificare come questa mini-serie farà il suo debutto nel corso dell'aprile 2015. Ma non finisce qui: Kishimoto ha poi ammesso di avere altri progetti inerenti il franchise di Naruto, cosa che lo terrà occupato almeno fino alla prossima estate, quindi i prossimi titoli non-Naruto non li vedremo fino a dopo l'estate 2015.

I prossimi progetti di Masashi Kishimoto


Masashi Kishimoto Naruto

Quindi ricapitolando: Naruto è finito, ad aprile dovrebbero fare capolino gli spin-off, poi ci sarebbero questi progetti inerenti il franchise di Naruto che lo terranno impegnato fino all'estate 2015 e finalmente dopo l'estate potremo vedere qualcosa di Kishimoto che non sia Naruto. Pare che il mangaka abbia in mente diverse idee che deve ancora rivelare, così ha chiesto ai fan di pazientare un pochino.

Masashi Kishimoto ha poi comunque fatto notare come ormai sia sulla china dei 40 anni, quindi per lui ricominciare a serializzare un manga settimanale sarebbe eccessivo. Ha poi anche espresso ammirazione per Osamu Akimoto, anche se ha dichiarato che non riuscirebbe mai a seguire il suo esempio (vedi il lunghissimo manga KochiKame). Poi Kishimoto prosegue chiedendo scherzosamente perdono ai suoi fan se il prossimo titolo non sarà un settimanale.

In realtà si prospetta un periodo assai impegnativo per Kishimoto: oltre a tutte queste idee relative ai manga, deve anche pensare alla famiglia, quindi c'è una luna di miele da affrontare e anche stare un po' di più insieme al figlio. Ha fatto infatti notare che si è spostato più di dieci anni fa, ma che da allora ha lavorato non stop su Naruto. Sempre scherzando ha affermato che lui stesso, come Naruto e gli altri personaggi, abbia dovuto capire gradualmente quale tesoro sia la famiglia.

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Screenshot dal video

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail