Tokyo Ghoul, la seconda stagione dell'anime uscirà l'8 Gennaio 2015

La seconda stagione dell’anime Tokyo Ghoul uscirà a gennaio 2015. Ecco tutti i nuovi dettagli sulla serie in arrivo!

Buone nuove per i fan della serie “Tokyo Ghoul”; la seconda stagione animata arriverà fra pochissimi mesi, per l’esattezza l’8 Gennaio 2015. L’annuncio è stato lanciato attraverso le pagine della rivista Young Jump di casa Shueisha, dove è stato confermato che l’anime sarà trasmesso sul canale Tokyo MX. La serie, realizzata da Sui Ishida, vedrà lo stesso autore impegnato nella realizzazione della storia originale. Per chi non lo sapesse, il manga Tokyo Ghoul è stato lanciato nel 2011 sulle pagine della rivista Weekly Young Jump, ed il quattordicesimo ed ultimo volume della serie è uscito lo scorso 17 ottobre in Giappone.

Lo scorso mese Ishida ha inoltre cominciato la pubblicazione del sequel della sua serie (dal titolo Tokyo Ghoul:re), ospitato sempre sulle pagine della rivista di casa Shueisha. Detto questo, in Italia il manga è pubblicato dalla JPop, mentre i diritti dell'anime sono stati acquistati dalla Dynit.

Ma scopriamo quindi qual è la trama di questa fortunata serie!

Tokyo Ghoul, la trama della serie

Tokyo Ghoul seconda stagione

La serie manga originale è ambientata a Tokyo, in una città oppressa da demoni ("ghouls") che divorano gli esseri umani. La gente vive nel terrore di questi mostri, i quali possiedono la terribile capacità di mescolarsi alla folla, senza poter quindi essere riconosciuti. Proprio per questa ragione nessuno è mai riuscito a vederli realmente. Protagonista della prima serie è uno studente universitario di nome Ken Kaneki, il quale incontra un giorno una coetanea di nome Rize. Da quel momento in poi le cose cambieranno radicalmente nella sua vita … come mai?

Per il momento è tutto, per cui non ci rimane che attendere ulteriori dettagli e aggiornamenti in merito alla nuova stagione dell’anime Tokyo Ghoul!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • +1
  • Mail