Orfani Motion Comics, Rai4 ufficializza data e ora del programma!

Ci siamo: Rai4 annuncia che da sabato 6 dicembre, con cadenza settimanale, alle ore 14:00 sarà in onda l'attesissimo Motion Comics dedicato ad Orfani, fumetto fantascientifico/sci-fi della Sergio Bonelli Editore!

Il canale 21 del Digitale Terrestre Italiano si animerà quindi di un nuovo prodotto preso direttamente da uno dei fumetti più controversi della passata stagione, presentato qui in un formato totalmente innovativo per il mercato televisivo "Made in Italy". La scelta di puntare su Orfani di Roberto Recchioni ed Emiliano Mammuccari è stata la via più semplice e allo stesso tempo più rivoluzionaria per la Sergio Bonelli Editore che, nella rinnovata intenzione di approcciarsi con vigore a tutta quella serie di iniziative extra-editoriali che la casa editrice sembrava snobbare da tempo, decide di offrire ai telespettatori un prodotto perfettamente in linea con i gusti dei giovani telespettatori, ma con un taglio decisamente più fumettistico rispetto ad altre opere più blasonate. Avere un Motion Comics su Dylan Dog sarebbe stato affascinante, come sarebbe stato meraviglioso provare a produrre un serial TV basato sulle avventure di Tex Willer o Nathan Never, ma per sondare il terreno c'era bisogno di un prodotto che riuscisse a catalizzare l'attenzione di adolescenti, giovani adulti e appassionati del mondo del fumetto italiano...ed Orfani era (ed è) l'unico fumetto della casa editrice meneghina ad avere tutte e tre queste caratteristiche!

Orfani in TV: il coraggio di osare

Orfani-Motion-Comics-Serie-TV-Rai-4-Dicembre-2014

Sottovalutare la serie TV di Orfani sarebbe un gravissimo errore per tutti, dai telespettatori meno interessati ai "cartoni animati" fino ad arrivare all'otaku/nerd più convinto. I motivi sarebbero tanti, ma il tutto si riduce a pochi elementi ben chiari che vado subito ad esporvi. Parliamo innanzitutto della realizzazione tecnica di questo Orfani che, come abbiamo detto, sarà un Motion Comics in tutto e per tutto: questa tecnica, usata moltissimo negli States anche da aziende come la Marvel e la DC Comics, approda ufficialmente in Italia grazie a questo nuovo serial TV animato, in quella che possiamo definire come la prima produzione italiana di un Motion Comics per il reparto televisivo! Occhi aperti e orecchie ben dritte ragazzi, perché sarà molto importante capire se gli animatori sono riusciti nell'impresa di realizzare un prodotto che sia compatibile con gli standard di questa tecnica, anche se dubito che Armando Traverso e i ragazzi della Rai Com siano così matti da mandare in onda una serie TV che non sia godibile tanto quanto il fumetto originale!

Un altro aspetto che mi interessa parecchio sarà la gestione dei tanti silenzi di cui si compone Orfani che, senza sapere nulla di quello che andremo a vedere da sabato 6 dicembre, suppongo saranno riempiti con effetti speciali e musiche "ad HOC". Come ci ha insegnato una delle tagline più belle della cinematografia fantascientifica anni ottanta, "Nello spazio nessuno può sentirti urlare" (Alien) e, essendo ambientato anche (e soprattutto) nel silenzioso ed infinito universo, Orfani potrebbe qui perdere quella carica emozionale che pregna parecchie delle produzioni sci-fi degli ultimi tempo.

A parte questi dettagli, spero proprio che il Motion Comics dedicato ad Orfani sia un prodotto godibile e di buona fattura e che, proprio grazie a questa produzione, i telespettatori italiani che hanno mai letto un fumetto in vita loro possano avvicinarsi un po' di più al mondo della Nona Arte.

via | Orfani Official Facebook Page

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail