Come trasformarsi negli eroi Marvel con il body painting

Grazie a Alexys Fleming vi mostriamo come potervi trasformare in Iron Man e negli altri eroi Marvel usando la tecnica del body painting.

I supereroi della Marvel Comics rinascono sulla pelle dei loro fans grazie al body painting. Al fenomeno dei cosplay si è aggiunto quello della pittura del corpo, in grado di ottenere risultati sorprendenti nella reinterpretazione dei vari personaggi.

Una esponente di tutto rispetto di questo genere d'arte è sicuramente l'artista Alexys Fleming, proveniente dall'Illinois, molto abile nel trasformismo ed in grado di diventare un Iron Man in carne ed ossa. Vi invitiamo ad osservare il suo video, dove indossa l'armatura di Tony Stark grazie al body painting. Sulla sua pagina Youtube, denominata Madeyewlook (cliccate qui per visitarla), Alexys non solo condivide i video, con il risultato finale delle sue sorprendenti trasformazioni, ma è solita anche svelare la lista del materiale usato e le varie tecniche, per incoraggiare i più talentuosi a mettersi alla prova.

La ragazza adora i protagonisti dei fumetti, in particolare si è dimostrata fan dei supereroi Marvel: nel suo canale sono presenti anche le trasformazioni in Deadpool e Wolverine. Tra i vari tutorial di bodypainting non possiamo non segnalare quello che svela come diventare uno zombie di The Walking Dead.

I segreti del body painting

iron man

Il body painting, detto anche dermocromia, è una forma d'arte che consiste nella pittura del corpo umano a scopo ornamentale. Nel corso della storia abbiamo visto questa forma d'arte essere applicata per scopi religiosi o rituali, mentre oggi si è decisamente evoluta. La pittura corporale è utilizzata in diverse circostanze, inclusi eventi sportivi e culturali.

Vi invitiamo a cliccare qui, per osservare un altro esempio straordinario di body painting legato ai personaggi della Casa delle Idee.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail