Snack Time - John Doe n.21, La Polvere Del Tramonto

John Doe 21 Ad un solo passo dalla fine definitiva, Lorenzo Bartoli ha tirato fuori dal cilindro una delle sue migliori storie.

Meta-fumetto e fumetto puro si mescolano in un'avventura western, fatta di cowboy, vendetta e forme distorte di giustizia. L'albo è intitolato La Polvere Del Tramonto ed è spaccato in due parti collegate, ma talmente diverse da sembrare indipendenti. Nella prima c'è azione pura, con un John infilato in molteplici situazioni di pericolo e dove la sua ironia viene spezzata da scene così macabre che riescono a metterlo a tappeto definitivamente, come mai era accaduto prima. Il male che cresce nel cuore di alcuni uomini è un potere impossibile da controllare ed è in grado di traumatizzare anche chi ha avuto il potere di un dio. La seconda parte è meta-fumetto e contiene una sorpresa da brividi: Ken Parker! La lotta con le Alte Sfere coinvolge per un momento anche lo storico personaggio di Giancarlo Berardi e Ivo Milazzo. Ken e John si confrontano e cercano una soluzione finale per raggiungere un degno finale. Nel prossimo numero capiremo se il protagonista della serie di Bartoli e Recchioni riuscirà a strappare al suo pubblico la sua stessa serie e raggiungere quella libertà mai conosciuta da un personaggio fumettistico! Il disegnatore del mese è Paolo D'antonio ed è una grande scoperta, un professionista che non sfigurerebbe su collane di prestigio come Tex della Sergio Bonelli Editore. Per adesso è l'Aurea che ha provveduto a dargli la giusta visibilità, facendo mettergli in mostra una tecnica tutta personale e le sue qualità eccezionali sia nel rappresentare le atmosfere tipiche del genere western, sia nella costruzione dinamica delle tavole. In La Polvere Del Tramonto De Cubellis ci ha concesso un copertina non troppa vistosa, con colori rilassanti e, forse per la prima volta, non sperimentale.

Voto: 4 su 5

  • shares
  • +1
  • Mail