Kodansha Manga Awards 2015, tutti i vincitori della 39esima edizione

Sono stati svelati tutti i vincitori della 39esima edizione dei Kodansha Manga Awards: trionfano The Seven Deadly Sins e Yowamushi Pedal.

Kodansha Manga Awards 2015 vincitori

Kodansha Manga Awards 2015 - Ci siamo: finalmente sono stati svelati tutti i vincitori della 39esima edizione dei Kodansha Manga Awards 2015. Prima di passare ai titoli, ricordiamo che ciascun vincitore riceverà una statuetta in bronzo e un premio pari a un milione di yen, circa 10.000 dollari. La giuria quest'anno era composta da Yuma Ando di Psychometrer, Miyuki Kobayashi di Kitchen Princess, Tohru Fujisawa di GTO, Kousuke Fujishima di Oh My Goddess!, Takeshi Maekawa di Ironfist Chinmi, Kazumi Yamashita di The Life of Genius Professor Yanagizawa) e Norifusa Mita di Dragon Zakura. Altra precisazione: quest'anno il premio Best Children's Manga è confluito nelle categorie Shonen e Shojo. Ora andiamo a vedere tutti i vincitori categoria per categoria.

Kodansha Manga Awards 2015: fra i vincitori The Seven Deadly Sins e Yowamushi Pedal

Eccoli tutti i vincitori dei Kodansha Manga Awards 2015, due i trionfatori nella categoria Best Shonen Manga.

Best Shonen Manga


  • The Seven Deadly Sins di Nakaba Suzuki (Weekly Shonen Magazine di Kodansha): accusati all'improvviso di aver tradito il trono, il gruppo di guerrieri noto come The Seven Deadly Sins viene costretto all'esilio. Anni dopo la principessa Elizabeth scoprirà la verità: i Sins sono stati incolpati ingiustamente dagli Holy Knights del tradimento e purtroppo non riuscirono a impedire l'assassinio del re suo padre. Adesso la principessa parte alla ricerca dei Sins, gli unici in grado di aiutarla a reclamare il regno. Il primo Sin che incontra è il leggendario capo, Meliodas... un ragazzino che viaggia insieme a un maiale parlante e che non ha nemmeno una vera spada. La leggenda dei Sins era forse esagerata? Sì, ma in difetto
  • Yowamushi Pedal di Wataru Watanabe (Weekly Shonen Champion di Akita Shoten): Sakamichi Onoda è uno studente delle superiori. E' un otaku, ama collezionare action figure da anime e videogiochi e per fare ciò va su e giù con la sua bicicletta per il distretto di Akihabara, facendo anche 90 chilometri al giorno su strade di in forte pendenza. Ecco che Onoda finirà per entrare parte della squadra di ciclismo

Best Shojo Manga


  • Nigeru wa Haji da ga Yaku ni Tatsu di Tsunami Umino (Kiss di Kodansha): Mikuri Moriyama è diplomata, ma a causa della crisi economica riesce a trovare solamente lavori temporanei. Diventa così una sorte di donna delle pulizie a casa di Hiramasa Tsuzaki, un dipendente della compagnia paterna. Quando i suoi genitori decidono di trasferirsi in campagna a causa del pensionamento, Mikuri si rende conto di aver bisogno di un lavoro più stabile. Ma Tsuzaki ha un'idea geniale: i due stipuleranno una sorta di contratto matrimoniale grazie al quale i genitori di Mikuri potranno trasferirsi tranquillamente in campagna senza preoccuparsi per il futuro della figlia, mentre Tsuzaki non sarà costretto a cercarsi un'altra donna delle pulizie

Best General Manga


  • Knights of Sidonia di Tsutomu Nihei (Afternoon di Kodansha): la storia è ambientata in un futuro nel quale la razza umana è stata costretta ad abbandonare la Terra a causa dell'invasione alienta da parte di creature chiamate Gauna. Gli umani viaggiano nello spazio a bordo di gigantesche navi, mentre i Gauna continuano a perseguitarli. L'umanità intanto comincia a combattere contro i Gauna tramite i Morito (Guardian), dei grossi robot mecha. Un giovane uomo di nome Nagate Tanizake diventa pilota dei Morito a bordo della nave spaziale Sidonia per difendere la sua gente dagli attacchi dei Gauna

Special Award


  • Cooking Papa di Tochi Ueyama (Morning di Kodansha): la trama parla di un lavoratore che cucina per la sua famiglia visto che la moglie non ha alcun talento culinario. Ricordiamo come Cooking Papa celebri quest'anno il suo 30esimo anniversario di pubblicazione: al momento la serie è composta da 130 tankobon

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail