Deadpool film, Ryan Reynolds accoglie un piccolo fans malato di linfoma

Gli attori americani sono stati tra i primi a sposare le iniziative di Make-A-Wish Foundation, associazione no-profit che si occupa di esaudire i desideri di bambini affetti da malattie terminali...

Deadpool-37-Cover-Marvel

Stavolta è stato Ryan Reynolds a capitare nel giro della Make-A-Wish Foundation e, per esaudire il desiderio del piccolo Tony Acevado, l'attore ha deciso di invitarlo sul set di Deadpool, film della 20th Century Fox dedicato al "Merc-With-a-Mouth" della Marvel. Malato di una patologia che si chiama Limfoma di Hodgkin, Tony ha espresso il desiderio di poter incontrare Deadpool, personaggio che il bambino adora e che avrà le sembianze di Reynolds. E così, organizzata la cosa, Tony è stato invitato sul set di Deadpool dove, come potete vedere dalle foto postate da Reynolds su Instagram, il bambino è riuscito finalmente ad incontrare il suo supereroe preferito!


Queste foto mi hanno emozionato parecchio perché, oltre alla storia del piccolo Tony, ho immaginato come sarebbe stato bello, se fossi stato bambino, poter incontrare Superman, l'Uomo Ragno o Spawn, tre degli eroi che ho amato quand'ero piccino.

Seppur pessimista per natura, spero che il piccolo Tony possa guarire e che questo incontro con Reynolds sia stato d'aiuto per la sua battaglia.

via | Newsarama

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail