Ant-Man il film, George R.R. Martin è rimasto piacevolmente colpito dalla pellicola

L'inflessibile George R.R. Martin sembra aver apprezzato molto Ant-Man, ultimo film della "Phase Two" del Marvel Cinematic Universe!

92nd Street Y Presents: And Evening With George R.R. Martin

In qualità di "Marvel-fanboy", lo scrittore George R.R. Martin (autore della saga fantasy Cronache di Fuoco e Ghiaccio, serie di libri da cui è tratto il famoso Game of Thrones, serie TV che sta facendo impazzire i telespettatori di tutto il mondo) ha tessuto le lodi di Ant-Man, primo film dedicato al supereroe più piccolo del Marvel Cinematic Universe. Giudicato il film come un ottimo connubio tra azione, comicità, storia e personaggi, Martin ha dichiarato che Ant-Man gli è piaciuto più dei due Avengers, del primo Thor e di Iron Man II e III. Ma Martin, che non ha mai risparmiato nulla a nessuno, può essere davvero così sicuro della bontà del prodotto tanto da non evidenziarne i difetti? Non contateci!

Dopo aver evidenziato i pregi della pellicola, Martin si è lamentato del mancato inserimento di Wasp, uno dei personaggi più importanti della cosmologia di Ant-Man. Ma a Martin sembra non andar giù neanche l'abitudine marveliana, decisamente fastidiosa, di accoppiare i supereroi del suo universo a cattivi con poteri molto simili alle controparti.

Martin ha parlato, ma voi che ne pensate?

via | Comic Book Resources

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail