Wonder Woman merchandise, il cestino per la merenda giudicato troppo violento da una scuola americana

A volte il merchandise dedicato ai nostri supereroi preferiti può essere eccessivo o pacchiano, ma mai avrei immaginato che un cestino per la merenda potesse essere giudicato come troppo violento!

wonder-woman-lunchbox-dc-comics.jpg

Eppure, negli Stati Uniti d'America, ad una bambina può capitare di ricevere a casa una lettera dove le si vieta di portare a scuola un lunchbox (cestino per la merenda) con l'effige di Wonder Woman, meravigliosa amazzone creata dalla DC Comics nei lontani anni quaranta! La notizia è stata diramata dai ragazzi di Comic Book Resources che, trovato su Imgur le immagini del cestino e della lettera, hanno subito informato i lettori della cosa. E volete sapere perché Wonder Woman ha violato il dress-code dell'istituto americano? Perché la supereroina è troppo violenta!

Nella lettera c'è scritto che Wonder Woman, al pari di altri supereroi, manda un messaggio negativo agli studenti perché risolve i problemi usando la forza e la violenza. Ma stiamo parlando di opere di finzione con uomini e donne che possono volare e sparare raggi dagli occhi, quindi questa definizione decade immediatamente nel ridicolo!

Concludo dicendo di guardare bene l'immagine del lunchbox in questione e di spiegarci dove Wonder Woman usa la violenza per risolvere i problemi, perché io non vedo niente di strano!

via | Comic Book Resources

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: