One Piece, spoiler capitolo 805

Il viaggio di Rufy e della sua ciurma continua nel capitolo 805 di One Piece, dove scopriamo qualcosa di agghiacciante sul destino di alcuni personaggi! Ma sarà davvero così?

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 804 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 805.

Riassunto e spoiler capitolo 804 (link)

Spoiler capitolo 805

One-Piece-Illustrazione-Eiichiro-Oda-Spoiler

L'arrivo della donna/cane in groppa quella specie di cinghiale/coccodrillo gigante ha distratto Carrot e Zoro, visibilmente "provato" dall'attacco precedente della ragazzina/coniglio, nota che l'arma con cui è stato attaccato era attraversata da una specie di fascio elettrico. Ma Zoro è stato praticamente ignorato sia da Carrot che dalla ragazza/cane che, ricordiamolo, veste con gli abiti di Nami. Quest'ultima, rivolgendosi a Carrot, dice alla ragazzina che ci sono degli intrusi nella Foresta della Balena e che la situazione non è delle migliori, considerato che i guardiani della stessa potrebbero arrabbiarsi parecchio! E mentre Franky cerca di analizzare l'aspetto delle due ragazze, Usopp chiede disperato alla ragazza/cane perché indossa i vestiti di Nami e cosa ne è stato della sua amica...

Robin, rabbuiatasi all'improvviso, pensa che la tribù dei Visoni sia in realtà un gruppo di cannibali, spaventando a morte il povero Usopp. Usopp che, quando Carrot spicca un salto verso l'alto, urla alla ragazzina di non mangiarlo, convinto da Robin che i Visoni siano effettivamente dei cannibali! Ma a Carrot non interessa Usopp: saltando di parecchi metri sopra la foresta in cui si trovano Zoro e gli altri, Carrot riesce a vedere chiaramente la Foresta della Balena, scorgendo quello che sta accadendo in tempo reale. E quello che ha visto Carrot non promette nulla di buono e, avvisata la ragazza/cane, la coniglietta salta in groppa ad Ally (questo il nome del cinghiale/coccodrillo) per recarsi, insieme all'amica, in direzione della Foresta della Balena. Ma prima di andarsene, la ragazza/cane dice a Zoro e gli altri di recarsi allo stagno che troveranno sulla destra dopo la foresta. Se seguiranno le sue indicazioni alla lettera, arriveranno alla Foresta del Fianco Desto, e lì troveranno i corpi dei loro compagni caduti! La ragazza/cane dice a Zoro e gli altri di aspettarli lì, ma ovviamente la notizia della morte di Nami e degli altri ha lasciato il gruppo a bocca aperta!

Mentre sono in viaggio per la Foresta della Balena, Carrot e la ragazza/cane si chiedono com'è stata accolta la notizia della morte dei loro compagni, anche perché la ragazza/cane ha capito subito che quelli appena incontrati sono i membri della ciurma di Rufy "Cappello di Paglia". Carrot pensa che Zoro e gli altri saranno sicuramente sconvolti e la ragazza/cane, che sembra decisamente intelligente, deduce che l'intruso della Foresta della Balena potrebbe essere proprio il capitano dei Mugiwara. Ma per Carrot, che l'intruso sia il capitano dei Mugiwara o no, non fa alcuna differenza: se è entrato nella Foresta della Balena, allora non ci sarà alcuna pietà per lui!

Usopp piange la morte degli amici mentre Robin, riflettendo sul fatto che i corpi non sono stati mangiati, deduce che i Visoni non sono cannibali (raccogliendo, ovviamente, un ammonimento da parte del cecchino). Ma Zoro non crede che Sanji avrebbe permesso a chicchessia di fare del male a Nami e agli altri e, considerate le circostanze, sia lo spadaccino che Franky concordano nel dire che Rabbit e la ragazza/cane gli hanno raccontato una bugia. Robin si rivolge a Law chiedendogli se ha notizie della sua ciurma, ma il pirata non ha alcun mezzo di comunicazione con se, anche perché non pensava di arrivare vivo dopo la battaglia con Doflamingo. L'unica cosa che lo lega alla sua ciurma è la Vivre-Card che ha scambiato con Bepo, il suo navigatore, che a quanto pare si trova proprio sull'isola di Zou. Usopp ricorda che Bepo era un orso polare parlante e, rivolgendosi a Law, chiede al pirata se il suo navigatore è originario di Zou. Law risponde di si, anche se Bepo se n'è andato da Zou quand'era molto piccolo, quindi non ha memoria di quello accaduto sull'isola. Scopriamo anche che Bepo è con Law da ben dieci anni e che il pirata, che si è sempre dimostrato un uomo molto diffidente, ripone molta fiducia nel suo navigatore. A questo punto, se vogliono sapere come stanno davvero le cose, Law suggerisce di recarsi verso la città che avevano visto all'ingresso di Zou, contravvenendo alle disposizioni della ragazza/cane. Usopp chiede a Law se è davvero sicuro di voler proseguire proprio per la città e Zoro, che sembra d'accordo con l'amico pirata, risponde dicendo che andare con il chirurgo è meglio che fidarsi di qualche strano animale parlante!

Ed è proprio Bepo che, nella Foresta della Balena, cerca di interrompere lo scontro tra Rufy e un misterioso uomo/toro che, infuriato con il pirata per la sua intrusione, attacca il capitano dei Mugiwara con una testata elettrificata! Rufy risponde con un'altra testata e, quando una specie di uomo/gorilla nota che l'elettricità non sembra avere effetto sul pirata, Jean Bart della ciurma di Law interviene dicendo che devono fermare lo scontro prima che sia troppo tardi. Ma il gorilla non ammette altre intrusioni e, con una presa velocissima, scaglia l'enorme pirata per terra come se niente fosse. A risolvere la situazione ci pensano Carrot e la ragazza/cane che, lanciato un drappo rosso a Rody (l'uomo/toro) e un casco di banane a BB (l'uomo/gorilla), riescono a calmare i due feroci guardiani sotto gli occhi meravigliati di Bepo e dei ragazzi della ciurma di Law. Scese dal cinghiale/coccodrillo, Carrot e Wanda (la ragazza/cane) si presentano a Rufy dicendogli che non hanno intenzioni di fargli del male e che il capitano dei Mugiwara deve smettere di combattere. Rufy commenta quest'ennesima intrusione dicendo di trovarsi in una specie di isola abitata da tanti Chopper e, cambiando subito argomento, il pirata si rivolge a Wanda dicendo alla ragazza/cane che sono stati i guardiani ad attaccarlo. Con un gesto carino, Wanda dice a Rufy che i guardiani l'hanno attaccato perché lui si è introdotto nella Foresta della Balena senza permesso e, rivolgendosi proprio ai guardiani, la ragazza/cane si offre di occuparsi del giovane pirata, chiedendogli di perdonarlo per la sua leggerezza. Uno dei guardiani rimasti sulle retrovie, tale Pedro, dice a Rufy di ringraziare Wanda perché, se non fosse intervenuta la ragazza, questo non sarebbe stato un "giorno fortunato" per il ragazzo! Pedro annuncia quindi la ritirata dei guardiani e Rufy, guardando con che velocità se ne vanno gli uomini/bestia, capisce subito che era stato praticamente circondato. Wanda aggiunge che Rufy è stato fortunato ad averli incontrati di giorno e Bepo, finalmente libero di parlare con il capitano dei Mugiwara, chiede al pirata se si ricorda di loro. Rufy risponde dicendo a Bepo che lui dovrebbe essere l'orso parlante della ciurma di Traffy, avviando un'assurda discussione con il pirata che, non sapendo del soprannome dato dal ragazzo al suo capitano, non capisce se anche Law è presente sull'isola oppure no. Ma alla fine i due ne vengono a capo e, felici di sapere che anche Law si trova sull'isola, Bepo e gli altri non vedono l'ora di riabbracciare il loro adorato capitano...

Zoro, Robin, Usopp e gli altri sono arrivati a Crow Town, la città che sorge praticamente al centro del dorso dell'isola/elefante Zou. Robin nota subito che la città, decisamente troppo grande per risultare insolitamente inabitata, dev'essere stata attaccata da qualcosa di molto grande e molto pericoloso. E mentre Usopp cerca di convincere i compagni che rimanere a Crow Town non è una buona idea, Robin nota che ci sono ancora tracce di vita quotidiana tra le rovine del centro abitato, supponendo che la città sia stata attaccata molto di recente. Nonostante le continue lamentele di Usopp, i ragazzi scoprono una cosa che sembra essere uno strumento di tortura, cosa che rende il tutto ancor più inquietante. E come se non bastasse, su parecchi dei muri della città vi sono segni di artigli e tracce del passaggio di un animale molto grande, cosa che fa presupporre a Law e Robin che gli abitanti di Crow Town potrebbero aver subito l'attacco da parte di una fazione nemica della loro stessa tribù. In conclusione: fino a una/due settimane fa, Zou era una nazione tranquilla e felice, ma adesso rimangono solo i resti della sua antica civiltà! E mentre i nostri parlano di quanto potrebbe essere accaduto a Zou, Usopp chiede a tutti che fine hanno fatto Sanji e gli altri...

Stando al discorso tra Rufy e Wanda, pare che anche il capitano dei Mugiwara si sia chiesto che è successo a Crow Town e la ragazza/cane, spiegando che fino a un mese fa ricordava ancora le facce felici degli abitanti dell'isola, dice al ragazzo che l'ultracentenario "Ducato di Mokomo" ormai non esiste più. Wanda attribuisce la colpa del disastro ad un uomo che si chiama Jack e, mentre la ragazza/cane e Rufy stanno parlando, la terra inizia a tremare come se sull'isola ci fosse un vero e proprio terremoto (ricordiamoci sempre che Zou è un'isola semovente, quindi un evento del genere potrebbe essere all'ordine del giorno). Bepo e gli altri dicono che sta per arrivare un'eruzione di pioggia e dicono a tutti di salire immediatamente sugli alberi, ma Wanda dice a Rufy di saltare in groppa ad Ally e, insieme, i due andranno nella Foresta della Pancia Destra dove incontreranno Zoro e gli altri. Rufy pensa che andrà ad incontrare Sanji e gli altri e Wanda, decisamente pensierosa, evita di rispondere all'affermazione del pirata...

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail