Lucca Comics & Games 2015, intervista a Danilo Antoniucci

Comicsblog ha intervistato Danilo Antoniucci durante Lucca Comics & Games 2015.

danilo-antoniucci-lucca-comics-games-2015.jpg

Lucca Comics & Games 2015 - Pubblichiamo una nuova intervista in esclusiva raccolta durante il Lucca Comics & Games 2015: dopo aver incontrato James O'Barr, Roberto Recchioni, Emiliano Mammucari e Leo Ortolani, Marcello Durante ha intervistato l'artista Danilo Antoniucci.

Danilo Antoniucci è stato uno dei protagonisti di Lucca Comics & Games 2015 con ben due novità editoriali: Cronache di un Malandrino vol.2 – Motifera Tentatio (formato 21x28, 90 pagine, prezzo 20.00 euro) e Brainsther.

Parlaci di una novità editoriale che presenti a Lucca.

DA: Quest'anno presentiamo ai lettori due novità. La prima riguarda un nuovo volume di "Cronache di un Malandrino", che nella scorsa edizione aveva avuto un'ottima accoglienza da parte del pubblico. Si tratta di una raccolta dei primi fumetti che erano stati precedentemente pubblicati su fanzine, al mio debutto nel mondo del fumetto, tra le quali compaiono due storie "spin off" che avevo creato per una rivista per ragazzi, con una tematica più leggera, dove il nostro protagonista fa capolino come comparsa. Oltre a queste storie, ho scritto e disegnato una nuova avventura, realizzata ad acquerello, di 20 pagine e dal sapore un pò piccante, che spero piaccia ai lettori!

Hai parlato di una seconda novità...

DA: La seconda novità riguarda il volume "Brainsther", il mio fumetto online, che viene trasportato dal web su supporto cartaceo! Molti ammiratori, che seguono le storie online, già lo conoscono e lo apprezzano nonostante sia tecnicamente ben diverso dall'altro mio volume, essendo eseguito in bianco e nero con uno stile più semplice e diretto. Ma, oltre a contenere le folli storie dei protagonisti che molti già conoscono, il volume contiene anche delle pagine inedite cariche di umorismo che saranno la gioia di nuovi e vecchi lettori. Da quello che stiamo vedendo, sta avendo una buona accoglienza!

Consiglia ai nostri lettori uno sceneggiatore e un disegnatore internazionale che ti fanno impazzire.

DA: Per iniziare non posso fare a meno di citare Juan Díaz Canales e Juanjo Guarnido, rispettivamente sceneggiatore e autore del famosissimo "Blacksad", poi il bravissimo Oscar Martin, creatore del fumetto "Solo" (tra l'altro durante questa edizione di Lucca Comics sta presentando l'ultimo volume assieme uno spin off, disegnato dal bravissimo Juan Alvarez, opera che consiglio vivamente). Poi mi viene da citare il meraviglioso Carlos Gómez con i suoi magnifici disegni. Questi nomi mi vengono in mente così su due piedi perché li nomino spesso, ma ci sono moltissimi altri autori che mi piacciono dei quali tengo opere che meritano tantissimo... ma ammetto di avere un grandissimo difetto nel ricordarmi i nomi della gente , basti pensare che a malapena ricordo quello dei miei parenti, che sono una marea!

Cosa ne pensi dei rapporti sempre più aperti tra autori e lettori sui social network? Possono diventare un'arma a doppio taglio? Raccontaci la tua esperienza...

DA: Guarda, fino ad ora posso solo dire di avere avuto una bella esperienza e speriamo che duri senza brutte sorprese! Alcuni ammiratori mi hanno portato dei dolcetti al cioccolato, un peluche ispirato al mio fumetto "Brainsther" e un ragazzo mi ha regalato un poster vintage de "il fiuto di Sherlock holmes" che io adoravo da bambino! Sono cose che fanno tanto piacere! Il contatto con i lettori è bello e gratificante, e personalmente mi stimola a fare di più nel mio lavoro, oltretutto è un buon metodo per farsi conoscere, perché molti miei lavori vengono condivisi, così da raggiungere un pubblico più vasto. Basti pensare che è proprio grazie al web che ho avuto il piacere di conoscere anche molti altri autori, che poi ho avuto l'onore di conoscere di persona!

Cinema e fumetti. Quale è il film che ti ha conquistato e quale sconsiglieresti?

DA: Guardiani della galassia, consigliato senza dubbio, c'è azione, comicità, alieni e battaglie nello spazio, che si vuole di più? Di sconsigliati ne ho diversi, ma è bene citarne alcuni: I fantastici 4 e l'ultimo delle Tartarughe Ninja, che per me è stata una grandissima delusione. E dire che lo attendevo da tanto tempo!

Rivelaci un dettaglio di un tuo progetto imminente.

DA: Prossimamente uscirà per l'estero un fumetto intitolato "LE CAUCHEMAR DU ROI TIGRE" scritto dalla bravissima Sissy Pantelis e disegnato da me, che sarà pubblicato da Markosia, sul quale non posso sbottonarmi troppo! Vi anticipo sin d'ora che per il prossimo anno sarà pubblicato un nuovo volume di Brainsther, probabilmente per la fiera del fumetto di Milano, ma anche per la prossima edizione di Lucca Comics & Games avremo una chicca a riguardo! Cronache di un Malandrino invece si prende un anno sabbatico, ma tornerà con un nuovo volume con una storia nuova di zecca, e speriamo di poterlo presentare per l'edizione del 2017. Incrociamo le dita!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail