Noumeno 1 e 2, la recensione del fumetto Shockdom di Staiano e Batawp

Comicsblog recensisce Noumeno n.1 e n.2, un fumetto edito da Shockdom, ideato da Lucio Staiano.

Ho letto il primo ed il secondo numero di Noumeno - Un thriller quantistico, fumetto pubblicato da Shockdom, scritto da Lucio Staiano, da lui sceneggiato con la complicità di Gianluca Caputo (il suo intervento è limitato alla prima uscita), disegnato da Giulio Rincione (meglio noto come Batawp). Iniziamo con il dire che leggerei volentieri una terza uscita, anzi gradirei di leggerla quanto prima...

La trama e la sceneggiatura

noumeno-shockdom-logo.jpg

Al momento sono stati rilasciati due albi della serie Noumeno: il volume 1 La cena degli accordi ed il volume 2 L'étranger. E' ideale leggerli uno dopo l'altro, senza temporeggiare, lasciandosi trascinare dagli eventi che vengono narrati con frenesia e richiedono una certa attenzione del lettore, il quale si ritroverà sbattuto tra due realtà parallele (si parla di "differente percezione della realtà") che, in qualche modo, si sfiorano.

Ci troviamo di fronte ad un thriller fantascientifico e politico, che ha per protagonista Salomom Maimon, un blogger autorevole ed influente rispettato dalla gente comune. Noumeno ha un secondo protagonista principale: è sempre Salomon, un giovane politico dall'ampio bacino di elettori. Le loro vite sono in qualche modo simili, ci sono numerosi punti di contatto, ma sono abbondanti le differenze caratteriali. Gli eventi in cui vengono coinvolti, seppur divergenti, viaggiano parallelamente, come se seguissero un unico filo narrativo. Tutto ciò che è simile in questo fumetto, alla fine risulta diverso e viceversa.

Staiano complica in maniera esasperata la vita dei Salomon, costruendo alle loro spalle un piano oscuro e spietato, che al momento non lascia spazio alle intuizioni. Noumeno non è un fumetto lineare e facile da sviluppare. Ha una costruzione ad incastri: come accade in ogni buon thriller, i pezzi del puzzle sono sparsi un po' ovunque, ma nel nostro caso vanno ricercati in diverse dimensioni.

Dopotutto, Noumeno si legge con voracità, reso appetibile dal gioco dei contrasti, da argomentazioni attuali, da elementi fantascientifici mai messi a caso.

Disegni e stile grafico

noumeno-shockdom.jpg

L'idea di sposare il nero come colore principale delle copertine è affascinante. I disegni esplosivi di Batawp spuntano fuori dal velo oscuro con prepotenza, come per fuggire all'esterno. La colorazione pacata e rilassante e la costruzione enigmatica delle illustrazioni rendono le cover attraenti.

L'artista ha uno stile ben definito e riesce a rappresentare a meraviglia questa sensazione di mistero perenne, attraverso immagini realistiche ed allo stesso tempo visionarie. Le vignette sono caratterizzate da inquadrature sempre in movimento, che non conoscono l'ordine ed offrono un ritmo quasi cinematografico alla lettura. I colori pittorici, sporchi e graffianti, hanno un ruolo da protagonista nell'opera, delineando in maniera netta il confine tra le due realtà narrative: tinte di viola rappresentano con efficacia il decadimento morale di una società senza scrupoli.

Formato e prezzo

noumeno-albi-2.jpg

Shockdom ha scelto di pubblicare Noumeno in comodi albi spillati dal formato 17x24 cm. Mentre il primo numero è composto da 64 pagine, quello successivo ne contiene 48, ma stampate su carta patinata. All'interno degli albi si possono trovare, oltre all'introduzione, anche le prefazioni di Marco Rincione, approfondimenti e omaggi vari. Il prodotto appare curato e professionale. L'opera è nata per una distribuzione in libreria, ma recentemente La cena degli accordi è reperibile anche in edicola!

Giudizio e considerazioni finali

noumeno-shockdom-1.jpg

Noumeno mi ha convinto per la trama ben strutturata e sviluppata, anche se basata su elementi già "abusati" dalla letteratura e dal cinema. Era da tempo che non provavo una certa attrazione per un'opera a fumetti. Devo ammettere che Lucio Staiano con la sua favola nera è riuscito a tenere alta la mia attenzione costantemente. Noumeno è un'opera moderna e che vive di forti contrasti. Andrebbe letta tutta d'un fiato, pertanto la periodicità dovrebbe essere accelerata, perché un thriller non può vivere di lunghe pause. Promosso!

Per altre informazioni sulla rivista vi consigliamo di visitare il portale ufficiale di Shockdom.

Soggetto
7

Sceneggiatura
7.5

Disegni
7

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 27 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO