Chris Pratt, lo Star-Lord cinematografico visita gli ospedali per bambini

Interpretare il ruolo di un supereroe è sempre molto difficile per un attore, anche perché in molti si aspettano tanto da te. Ma Chris Pratt sembra avere la stoffa giusta per essere supereroe anche fuori dal set!

chris-pratt-visita-ospedale-bambini-01.jpg

L'occasione per Chris Pratt di dimostrarsi un vero supereroe è stata la visita all'ospedale pediatrico di Seattle dove l'attore, che interpreterà Star-Lord anche nel secondo film dei Marvel Studios dedicato ai Guardians of the Galaxy, ha portato con se anche un baby-Groot per allietare la degenza dei bambini affetti da tumore. Un gesto fantastico che è stato subito immortalato e reso popolare dai social network, dov'è spuntata una foto bellissima con Pratt accarezzato da un bambino mentre stringe tra le mani proprio il baby-Groot.


Ma questa non è la prima volta che Pratt usa la sua popolarità per fare del bene: in febbraio, durante il Superbowl, il buon Chris ha vestito i panni di Star-Lord per portare un po' di gioia ai piccoli del Christopher's Haven di Boston, una struttura ospedaliera che ospita bambini malati di tumore. E sempre nel 2015, Pratt si è distinto come uno degli attori più generosi d'America, spendendo tempo e soldi per una serie infinita di nobili cause.

E anche se lo Star-Lord cinematografico non è assolutamente un eroe al 100%, l'attore che lo interpreta lo è sicuramente!

via | Comics Alliance

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail