Romics 2016, le date e gli eventi da non perdere

La data di inizio del Romics 2016 si avvicina. Ecco quindi quali sono gli ospiti, gli eventi e gli appuntamenti da non perdere!

Romics 2016

Il Romics 2016 sta per aprire i battenti! Dal 7 al 10 aprile 2016, potrete infatti immergervi in moltissimi eventi, incontri con protagonisti del mondo del fumetto italiano ed internazionale, cosplay e molto altro ancora. Al Romics di quest’anno parteciperanno infatti alcune delle più importanti aziende e personalità del mondo dell’animazione e del fumetto italiani ed internazionali; potrete assistere a mostre, contest ed incontri, e potrete naturalmente visitare gli stand degli editori, dei collezionisti e delle fumetterie. Ma parliamo innanzitutto dei dettagli tecnici dell’evento, che come si terrà presso la Fiera di Roma, dove ci aspettano anteprime ed eventi speciali davvero da non perdere!

Romics 2016, date, orari e biglietti


Come abbiamo detto, il Festival si terrà da Giovedì 7 a Domenica 10 aprile 2016, dalle 10.00 alle 20.00, e le biglietterie saranno aperte dalle 10.00 alle 19.00 durante i giorni della manifestazione. Il prezzo del biglietto sarà di € 8, per il giornaliero feriale (giovedì - venerdì); giornaliero festivo (sabato - domenica) € 10; giornaliero Cosplay € 5; biglietto ridotto € 7 (over 70, militari, e bambini di età inferiore ai 12 anni); i bambini di età inferiore ai 5 anni e gli invalidi con accompagnatore potranno entrare gratuitamente. Per quanto riguarda l’abbonamento, per i 4 giorni il prezzo sarà di € 22, per i 3 giorni (venerdì-sabato-domenica) € 20, e infine per 2 giorni (sabato-domenica) sarà di € 15. Cliccate qui per scoprire come raggiungere la Fiera di Roma in base alle vostre specifiche necessità.

Gli ospiti del Romics 2016

E passiamo adesso ai grandi protagonisti che vedremo in occasione del Festival romano, che quest’anno vedrà la partecipazoine di una lunghissima lista di ospiti e personaggi di spicco del mondo del fumetto e dell’animazione. Cominciamo con un maestro indiscusso, autore di alcune delle serie made in Japan più amate di sempre, l’ospite d’onore della XIX edizione di Romics Go Nagai, che come vi abbiamo raccontato, ritirerà il premio Romics d’Oro Domenica 10 Aprile 2016. Fra gli ospiti di questa edizione del Romics segnaliamo anche il leader storyboard artist della serie "Il Trono di Spade" William Simpson (Romics d'Oro 2016), Rufus Dayglo, Paolo Barbieri, Lele Vianello, Alexis Nesme, Stefano Babini, Claudio Santamaria e Gabriele Mainetti (Lo chiamavano Jeeg Robot), Mirka Andolfo, Midori Yamane, la concept artist e special guest Edvige Faini, Bigio, Averardo Ciriello (Romics d'Oro 2016) e molti, moltissimi altri ancora.

I Cosplay e gli incontri al Romics 2016


Anche quest’anno, il Romics chiamerà a raccolta tutti i Cosplayer e gli appassionati che amano creare e indossare gli abiti del loro personaggio preferito. Durante questa edizione dell’evento, potrete partecipare al Romics Cosplay Award, che metterà in palio un premio davvero imperdibile, ovvero un biglietto andata e ritorno per il Giappone (cliccando qui potrete trovare tutti i dettagli e il regolamento per partecipare alla gara). Fra gli eventi in programma segnaliamo anche i contest musicali e i concerti dedicati alle serie anime tv più amate della nostra infanzia, e naturalmente le tantissime proiezioni in programma per i quattro giorni del Festival, dedicate non solo agli amanti degli anime, ma anche a quelli dei film e del cinema.

Dentiblù al Romics

Kill the Granny 2.0 e Trizia

Aggiornamento del 4/4/2016

Tra gli espositori che vedremo quest’anno al Romics, non può mancare naturalmente la casa editrice Dentiblù, che presso lo stand A30 presenterà due nuovi albi, ovvero “Kill the Granny 2.0. Finché morte non li separi”, ad opera di Francesca Mengozzi e Giovanni Marcora, che hanno ralizzato una riedizione rinnovata di Kill the Granny, trilogia di successo pubblicata a partire dal 2008. In questa serie, seguiamo le divertenti disavventure di un gatto castrato che, per riavere indietro i suoi attributi, finisce per firmare un patto con il diavolo. In cambio, il demoniaco gattino dovrà portargli l’anima della sua padrona, una tranquilla e svampita nonnina. Nel nuovo “Kill the Granny 2.0.” vi saranno nuovi dettagli e nuove situazioni che cambieranno le sorti dei nostri protagonisti. Il secondo volume che sarà presentato da Dentiblù sarà Trizia di Pedro Pérez, di cui vi abbiamo parlato poche settimane fa, un fumetto che si preannuncia davvero divertente!

Naturalmente non mancheranno gli altri amatissimi personaggi della casa editrice, come il simpatico cinghiale Zannablù, o ancora la saga di Sacro/Profano, e la trilogia con protagonista lo spiritello Hadez. Presso lo stand, potrete inoltre trovare alcuni degli autori di casa Dentiblù, da Barbara Barbieri (Zannablù) e Francesca Mengozzi e Giovanni Marcora (Kill the Granny 2.0), da Mirka Andolfo a Ilaria Catalani e Silvia Tidei.

Le novità del Gruppo Edizioni BD

Aggiornamento del 7/4/2016

Continuiamo con le novità in programma per il Romics, e parliamo questa volta delle news sfornate dal Gruppo Edizioni BD, che sarà naturalmente presente a questa edizione del Romics presso il padiglione 7 - stand B25/B30, con tutti i titoli rappresentativi delle etichette Edizioni BD, J-Pop, GP Manga ed Edizioni BD Kids. Ma cominciamo con le novità in cantiere, e partiamo subito con l’omaggio all’ospite d’onore Go Nagai. Per l’occasione, tre grandi artisti italiani e fan delle opere del maestro hanno realizzato delle "Italian Tribute Edition" dedicate ai personaggi più famosi realizzati da Nagai. Le variant cover saranno disponibili presso lo stand della casa editrice, e gli autori in questione sono Werther Dell'Edera (Mazinger Z), Andrea Accardi (Ufo Robot Grendizer) e Adriano De Vincentiis (Great Mazinger). In questa occasione sarà anche lanciata ufficialmente la “Super Robot Collection”, iniziativa editoriale che nasce grazie alla collaborazione fra la J-Pop e il Corriere dello Sport/Tuttosport, e che a partire dal 9 aprile vedrà la pubblicazione settimanale di alcune delle più importanti opere del Maestro.

Ma le sorprese non finiscono qui! Al Romics sarà infatti allestita anche un'area interamente dedicata alla fortunata serie Tokyo Ghoul (con manga, gadget, dvd e t-shirt). Non mancheranno naturalmente i laboratori dedicati ai lettori più piccoli. Sabato 09 Aprile, dalle 16:30 alle 17:30, e domenica 10 Aprile, dalle 16:45 alle 17:45, nell'area Kids&Junior (Padiglione 9) si terranno infatti degli incontri per insegnare ai bambini a disegnare i loro personaggi preferiti dei fumetti My Little Pony e Pokémon. Nell'area Fun Garden, presso la "Libreria del fumetto", sarà infine disponibile una selezione dei titoli Edizioni BD Kids!

Cliccando qui potrete scaricare il programma dettagliato dei giorni dell’evento, mentre sulla pagina Facebook del Romics troverete tutti gli aggiornamenti da non perdere. Non vi rimane quindi che evidenziare gli appuntamenti da non perdere, e prepararvi a quattro giorni di puro divertimento!

via | Romics.it

  • shares
  • Mail