Alla ricerca della pecora Fassina, Giunti pubblica un nuovo graphic novel di Staino

Giunti ha annunciato la pubblicazione del graphic novel satirico Alla ricerca della pecora Fassina, realizzato dal solito Staino.

staino-alla-ricerca-di-fassina-giunti.jpg

Sergio Staino è tornato con un nuovo graphic novel intitolato Alla ricerca della pecora Fassina - Manuale per compagni incazzati, stanchi, smarriti ma sempre compagni.

Giunti Editore ci ha comunicato che il nuovo libro a fumetti di Staino, inserito nella collana Scrittori Giunti, sarà composto da ben 288 pagine e costerà 16.00 euro. Il fumettista è tra gli interpreti più celebri della satira politica italiana. Il protagonista del suo volume è Bobo, personaggio apparso per la prima volta nel 1979.

In Alla ricerca della pecora Fassina ritroviamo Bobo, un uomo che cerca di essere mediamente retto, un militante del PD non fazioso, un tesserato critico che si impegna ad essere fedele alle direttive del suo partito. Riuscirà a conservare la sua pacatezza con il passare del tempo, visto che ogni giorno che passa diventa sempre più difficile "sopravvivere" in questa giungla politica?

Bobo deciderà di partire alla ricerca di Fassina, la pecorella smarrita, vivendo un'avventura impossibile tra i personaggi vecchi e nuovi della politica italiana. Quello di Staino è un graphic novel satirico che fa sorridere e riflettere sul mondo reale.

Brevi note su Sergio Staino

Sergio Staino - nato nel 1940 a Piancastagnaio - è un fumettista, disegnatore e regista. Ottenuta una laurea in architettura, ha iniziato ad insegnare nella provincia di Firenze, per poi scoprire di avere un certo talento nell'arte del fare fumetti. Così nel 1979 ha fatto il suo debutto, presentando un personaggio chiamato Bobo (per molti somigliante ad Umberto Eco), pubblicando le sue avventure sulla nota rivista Linus.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail