Leo Ortolani: tutte le sue opere a fumetti

Leo Ortolani: le sue opere e i fumetti.

rat-man.jpg

Leonardo Ortolani, detto Leo, è conosciuto da tutti in particolare per la sua opera Rat-man di cui si è parlato anche molto recentemente, a causa dell'annuncio riguardante la sua fine.

Fin da giovane ortolani è estremamente appassionato di fumetti, termina gli studi superiori iscrivendosi a geologia, altra materia a cui si appassiona profondamente. Proprio dei tempi universitari sono i suoi primissimi disegni, infatti nel 1989 sottopone due storie alla casa editrice Comic Art: viene scelta quella "comica", così che il 1989 vede la nascita di Rat-man. Nel 1990 Ortolani ottiene un nuovo riconoscimento, come migliore sceneggiatore esordiente al Lucca Comics per Le sconvolgenti origini del Rat-Man. Non ancora al culmine della sua celebrità, l'autore inizia comunque svariate collaborazioni in cui mette in mostra il suo talento e la sua vena comica facendo diverse parodie di supereroi, oltre a portare avanti il suo ormai noto protagonista Rat-man.

Non solo Rat-man comunque per l'autore, che ha dato alle pubblicazioni tra il 1993 e il 1994 anche L'ultima burba, in cui le gag sono ispirate dallo stesso autore mentre prestava il servizio di leva presso l'Aeronautica. Molto viene tratto dalle proprie esperienze anche in altre opere quali Gli intaccabili (in cui si parla di cotte, amori giovanili), Clan (in cui si parla di Ortolani stesso e dei suoi amici), Le meraviglie della natura e Le meraviglie della tecnica (in cui si parla di ciò che l'autore vede intorno a lui, ossia sia le cose meravigliose, che quelle brutte ma da "prendere sempre con ironia").

Oltre a portare sempre avanti Rat-man, Ortolani dà alle pubblicazioni anche alcune "parodie", in primis Squalo, ispirata appunto al celebre film, poi La lunga notte dell'investigatore Merlo, ispirata invece al film Casablanca. Ortolani diventa famoso proprio per il suo umorismo mai scontato e sempre intelligente.

Dal 1997 l'autore porta avanti con regolarità le uscite di Rat-man. Talvolta ci vien fatto dono di storie "speciali" in occasioni particolari: nominiamo infatti Star Rats (parodia del Guerre stellari) o Il Signore dei Ratti (parodia del Signore degli Anelli) o 299+1 parodia del film 300, oppure Avarat parodia del film Avatar, infine Ratolik, parodia di Diabolik. Più recenti Star Rats Episodio II e Star Rats Episodio III.

Rat-man vede anche la versione animata, supervisionata da Ortolani stesso, in 52 puntate, trasmesse dal 2006.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail