Hayao Miyazaki e il Museo Ghibli: una visita imperdibile se sei a Tokyo

Una visita imperdibile se ti trovi a Tokyo: il museo Ghibli.

Se vi trovate a Tokyo (fortunelli!) una tappa assolutamente imperdibile per gli appassionati di Hayao Miyazaki e dello studio Ghibli è indubbiamente il Museo Ghibli. E' possibile acquistare i biglietti in loco, prenotandoli con un certo anticipo presso Lawson. Ovviamente è possibile acquistare il vostro biglietto anche dall'Italia, seguendo le istruzioni date dal sito internet ufficiale e rivolgendosi alle agenzie indicate. I biglietti vengono venduti con un anticipo di tre mesi: l'apertura delle prenotazioni è ogni primo del mese per i tre mesi successivi massimo.

Cosa troviamo nel museo? Bè, dovete prepararvi all'arte pura: oltre ad una struttura davvero bella, dotata di scale a chiocciola che possono usare i bambini compiendo diversi percorsi, troviamo un bel salone dove vengono proiettati i corti di animazione che variano a seconda dei mesi dell'anno. Poi possiamo visitare chiaramente il museo, con alcune parti interattive, filmati, strumenti da attivare e tanti, tantissimi disegni. La cosa meravigliosa è il realismo del museo stesso: sembra che un disegnatore stia sul serio lavorando in loco. Non so quanti di voi abbiamo visto tutti i film o quasi dello Studio Ghibli: arte che mette in pace con il mondo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail