La DC Comics ha partecipato silenziosamente alla notte di Civil War II #3

Una grande azienda come la DC Comics sa bene come "cavalcare l'onda" quando c'è da guadagnarci qualche soldino in più. Anche quando questo vuol dire "accodarsi" a un evento della Marvel!

dc comics

La DC Comics è una delle aziende di fumetti più longeve del globo e, conoscendo bene le regole del mercato, i ragazzi di Burbank hanno deciso di sfruttare la scia di un evento che non gli appartiene per guadagnarci qualcosa. Ora vi starete sicuramente chiedendo cosa hanno combinato quelli della DC Comics, quindi vado subito al punto senza indugiare oltre: durante la notte che la Marvel ha dedicato a Civil War II #3 e al Marvel NOW! 2016, la casa editrice americana ha dato ai proprietari delle fumetterie americane convenzionate il permesso di vendere i suoi fumetti!

Mentre le fumetterie americane rimanevano aperte di notte per l'evento dedicato a Civil War II #3 della Marvel, quelli della DC Comics mandavano una mail alle suddette fumetterie per informarli che potevano vendere in anteprima anche le copie di Nightwing Rebirth, Hal Jordan And The Green Lantern Corps e New Super Man #1. Tutti fumetti che, come avete immaginato, potevano essere acquistati in fumetteria solo a partire dalla mattinata di oggi!

Come si dice, "battere il ferro finché è caldo"!

via | Bleeding Cool

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: