San Diego Comic-con 2016: The Walking Dead, trailer della settima stagione e novità dal panel

Pioggia di novità al San Diego Comic-con 2016 per la serie tv di The Walking Dead: ecco tutte le novità del panel, il trailer della settima stagione e la data della premiere.

San Diego Comic-con 2016 - Giornata a tema The Walking Dead: oltre alle novità del panel con la presenza di vecchi amici, al San Diego Comic-con 2016 è stato anche rivelato il trailer della settima stagione e pure la data della premiere. In pratica oggi hanno detto di tutto, tranne che ucciderà Negan. Chris Hardwick ha condotto questo Talking Dead guidando lo showrunner Scott M. Gimple, il creatore e produttore esecutivo Robert Kirkman, i produttori esecutivi Gale Anne Hurd e Dave Alpert e il supervisore al make-up e produttore esecutivo Greg Nicotero.

La data della premiere di The Walking Dead 7

Inizio col botto per questo panel dedicato alla serie televisiva di The Walking Dead: Chris Hardwick ha subito annunciato che la prima parte della settima stagione sarà composta da otto episodi che inizieranno a ottobre, anche se la AMC presenterà una speciale anteprima a fine agosto per rivelare alcune scene inedite. Successivamente AMC ha confermato che la settima stagione di The Walking Dead sarà lunga 16 episodi, otto a partire dal mese di ottobre, poi pausa e seconda metà della stagione a partire da febbraio 2017.

L'inizio della nuova stagione verterà tutta sul super cattivo Negan, il colpo di scena finale della sesta stagione che ha lasciato i fan così sconvolti verrà finalmente affrontato. Kirkman ha pure scherzato sulla questione: "Andremo ad amare chi ha ucciso! Sarà una cosa grandiosa!".

Durante il panel è poi saltato fuori che d'ora innanzi ci saranno più elementi presenti anche nel fumetto, fra cui anche The Kingdom, Il Regno. Vedremo anche leader che hanno stili differenti e che funziona veramente... siano essi benevoli o meno. Nicotero ha poi spiegato che al punto in cui abbiamo lasciato la vicenda, Rick è praticamente fuori controllo, puoi pensare che abbia toccato il fondo, ma non ci è neanche lontanamente vicino.

The Walking Dead 7: il trailer

Poi arriva la chicca, il trailer della settima stagione di The Walking Dead, questo è il teaser:

e questo è il trailer completo:

Il trailer inizia con Negan nella posizione in cui lo avevamo lasciato alla fine della sesta stagione, sta scegliendo chi uccidere con Lucille in mano. Parte poi una carrellata dei momenti felici di ciascuno dei personaggi che potrebbe essere ucciso da Negan, poi rapidamente vediamo la nuova comunità che ci attende nella prossima stagione vista con gli occhi di Carol. Ma il pezzo più entusiasmante è di sicuro quando arriva Re Ezekiel sul suo trono, con accanto la tigre Shiva. Ezekiel sarà interpretato dal doppiatore Khary Payton, noto per dare la voce a Cyborg di Teen Titans.

La parola al cast di The Walking Dead

Il panel ha poi accolto il cast di The Walking Dead, fra cui Andrew Lincoln, Norman Reedus, Steven Yeun, Lauren Cohan, Danai Gurira, Chandler Riggs, Sonequa Martin-Green, Michael Cudlitz, Josh McDermitt, Ross Marquand, Christian Serratos, e Jeffrey Dean Morgan che, per l'occasione, si è portato appresso Lucille e ha preso in giro Hardwick.

Jeffrey Dean Morgan ha poi ammesso di essere stato presente sullo schermo per soli dodici minuti finora, ma una volta andato in onda quell'episodio ha cominciato ad essere fermato per strada, anzi, non è mai stato fermato in strada così tanto dai fan in tutta la sua vita. Lincoln ha poi continuato dicendo che la new entry si stava godendo un po' troppo il suo ruolo di killer sadico, ma che sarà anche una delle voci più oscure della serie. Poi ha avvisato i fan: il cast non farà spoiler, ma comunque ha poi rivelato che ci sarà la miglior resa dei conti di sempre, sin dai tempi di Terminus.

Yeun ha poi parlato del terribile destino di Glen nel fumetto, non ha però svelato se il telefilm seguirà la medesima trama. Tuttavia leggere il numero #100 della serie è stata un'esperienza stranamente soddisfacente dopo aver messo così tanto di se stesso nel personaggio e adesso è pronto ad accettare qualsiasi cosa gli scrittori della serie abbiano in serbo per lui. La Cohan ha invece spiegato che le riprese della premiere sono state una delle esperienze fisicamente più difficili nello show finora, ma la stanchezza provata ha aiutato a rendere le scene ancora più terrificanti.

La Gurira ha parlato del rapporto di Michonne con Rick, di come il suo carattere duro e freddo si sia scaldato anche grazie a Carl. Reedus ha poi mostrato un video di un ennesimo scherzo fatto a spese di Lincoln, vittima di una bomba di coriandoli scintillanti che ha ricoperto la star dello show in una torrida giornata estiva. Lincoln ha cercato di vendicarsi gettando coriandoli contro Reedus sul palco, solo che la maggior parte dei coriandoli gli è finita sulla barba. Questo è il video dello scherzo di Norman Reedus:

ed ecco il video dove Lincoln cerca di vendicarsi senza successo di Reedus al San Diego Comic-con:

Nel frattempo McDermitt ha scherzato sul fatto che il suo personaggio Eugene stia diventando un sex symbol visto che ha notato cosplayer di entrambi i sessi che hanno adottato il suo infame taglio di capelli.

Via | CBR

Foto | Screenshot dal video di YouTube

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail