Il catalogo della Bao Publishing: le opere da leggere

Le opere da leggere dal catalogo Bao Publishing.

il-nao-di-brown-edizioni-bao-publishing.jpg

Sicuramente il catalogo Bao Publishing è estremamente ricco di titoli interessanti.

Partiamo con Il Nao di Brown, opera di Glyn Dillon. La storia è raccontata in prima persona: si tratta di una fanciulla con alcuni problemi psichici. Le esperienze, anche quelle belle, per lei sono non solo fonte di felicità ma, allo stesso tempo, di preoccupazioni e problemi. Un nuovo lavoro, una relazione sentimentale: come si inseriranno queste cose nell'arco della sua vita?

I kill Giants è un'opera di Joe Kelly: la protagonista della vicenda è la piccola Barbara Thorson, classe quinta elementare, ama i giochi di ruolo ed è abbastanza asociale. Come molti bambini ha una fantasia eccezionale ed è certa del fatto che i giganti esistano e stiano per arrivare nella sua città distruggendo tutto. Per fortuna lei ha un'arma per combatterli: il famoso martello Coveleski.

Restando in tematica graphic novel, cito anche Come prima, di Alfred. Due fratelli si ritrovano dopo lungo tempo: ognuno ha anni di esperienze alle spalle. Col tempo e con le parole tornerà tutto al suo posto, in una splendida e ben tratteggiata atmosfera dell'Italia degli anni '50.

Resta da citare Anya e il suo Fantasma, di Vera Brosgol. Anya non ha molti amici, è una figlia di immigrati e a scuola ha diverse difficoltà relazionali. Ha una cotta per un ragazzo che non la considera e la sua vita è abbastanza triste. Un giorno però fa amicizia con una bambina di nome Emily, peccato che questa bimba sia morta quasi un secolo prima. Il tempo passa e Emily inizia a cambiare: Anya vuole quindi scoprire come mai Emily è morta e in che occasione.

Ricordiamo anche Tiziano Sclavi e alcune sue opere pubblicate per la Bao: Dylan Dog- Sette anime dannate, Il Sorriso dell'oscura signora, Cronache dal pianeta dei morti etc etc.

Altri autori noti: Roberto Recchioni, Emiliano Mammucari con Orfani (versione oversize a colori di cui sono state stampate 1250 copie).

Bao offre anche i titoli di Zerocalcare: Ogni maledetto lunedì su due, Dimentica il mio nome, Un polpo alla gola...

Cambiando genere veniamo a Billy Nebbia, di Guillaume Bianco: un testo ricco di magia, sicuramente di genere fantasy e a tratti umoristico. Una lettura unica che vede come protagonista il piccolo Billy e...una fantasmina?

Veniamo ai "classici" e ad un grande autore quale Terry Moore: in passato ha scritto e disegnato per Marvel e DC Comics, in Italia troviamo per Bao Publishing Echo e Rachel Rising.

Vi raccomandiamo di tenere d'occhio anche le prossime uscite che renderanno l'autunno della Bao Publishing molto interessante!

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: