USA, anche Gail Simone supporta le artiste di #VisibleWomen

Avere visibilità, nel mondo del fumetto americano, è sicuramente una cosa molto, molto difficile. Ma grazie ai social network e al supporto di qualche nome "altisonante", le cose stanno iniziando a cambiare...

gail-simone-dc-comics-official-image-detail.jpg

Grazie all'avvento del social network, artisti ed autori di tutto il mondo riescono finalmente a mostrare i loro lavori anche a chi non riesce ad andare in giro per fiere e fumetterie. Ma sembra che, nonostante il modo di fare comunicazione sia cambiato, per le ragazze che vogliono intraprendere la carriera di fumettista c'è sempre molta diffidenza. Ma proprio in questi giorni, Kurt Busiek ha lanciato su Twitter un hashtag dedicato proprio alle professioniste e alle esordienti del settore: #VisibleWomen. E Gail Simone, autrice che fatto grande Batgirl della DC Comics, ha aderito subito all'iniziativa!


Non è la prima volta che la Simone si fa portavoce di iniziative legate al mondo delle donne, ed il suo impegno per il sociale è sempre stato molto apprezzato dai fans dell'autrice americana. Se poi l'iniziativa in questione riguarda il fumetto, allora la presenza della Simone era già da mettersi in conto!

Un consiglio a tutte le ragazze "in lettura": se avete qualcosa da far vedere, non esitate anche voi a usare l'hashtag #VisibileWomen, perché è stato pensato proprio per voi!

via | Bleeding Cool

  • shares
  • +1
  • Mail