One Piece, spoiler capitolo 838

Capitolo molto intenso questo 838 di One Piece: battaglie, colpi di scena e nuovi personaggi...non manca davvero nulla! Eiichiro Oda non delude mai!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 837 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 838.

Riassunto e spoiler capitolo 837 (link)

Spoiler capitolo 838

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Rufy è riuscito a stendere Cracker entrando in modalità Gear Fourth, dando prova al nemico di essere un uomo dalle mille risorse. Visibilmente debilitato dal colpo di Rufy, Cracker prova a rialzarsi, ma il pirata si lancia a gran velocità contro lo spadaccino per colpirlo direttamente con un Kong Gun Roll. Il colpo di Rufy riesce a deviare persino la Pretzel (la spada del nemico) e, una volta toccato il corpo dell'enorme avversario, questo va letteralmente in frantumi! Ma mentre il corpo di Cracker si sgretola, una figura oscura emerge dal suo interno e, trovatosi in posizione favorevole, questo usa proprio la Cracker per tagliare il braccio di Rufy...riuscendoci! Per fortuna il taglio non è profondissimo, ma è importante notare che lo spadaccino misterioso sia riuscito a fare una ferita a Rufy che, quando è in modalità Gear Fourth, è praticamente ricoperto dall'Haki "d'acciaio". Ma chi è questo strano spadaccino?

Scopriamo che questo samurai muscoloso ma snello è proprio Cracker, e che il corpo distrutto da Rufy è una delle tante armature che usa questo personaggio! Rufy sembra un po' confuso, così Cracker gli ripete quello che è il suo soprannome, ovvero "Cracker dalle mille braccia": avendo mangiato il Frutto del Diavolo "Bisc Bisc", Cracker è in grado di produrre da se tutti i biscotti che vuole, e con questi il nemico riesce a crearsi infinite armature con cui "rivestirsi"! Rufy ricorda però che l'armatura di Cracker ha sanguinato, una volta colpita. Ma a detta di Cracker, quello che ha visto Rufy non era sangue, ma semplice marmellata. L'abilità di manipolazione dei biscotti di Cracker è davvero elevatissima, tant'è che il nemico è riuscito a creare gli scudi delle sue armature modellando semplicemente delle briciole. E con un po' di pazienza, Cracker è in grado di scolpire i biscotti creando delle statue che sembrano davvero "vive"!

Cracker dice a Rufy che lui è uno dei pochi avversari che l'ha obbligato a rivelare la sua vera natura perché, anche sui manifesti da ricercato, la faccia del "Dolce Comandante" è quella di una delle sue armature. Cracker spiega a Rufy che lui odia qualsiasi forma di dolore fisico, ed è per questo che combatte usando le sue armature, che lui può controllare e moltiplicare in base alla situazione. Cracker dice a Rufy che ha usato tutta la sua forza per distruggere un'armatura fatta semplicemente di biscotti, e che lui ne può ricreare quante ne vuole in base al materiale che ha a disposizione. E di biscotti, a quanto pare, Cracker ne ha un'infinità!

Cracker dice a Rufy che deve rassegnarsi all'idea di non dover incontrare Sanji e che, pur abbattendo tutte le persone che provano ad entrare nei suoi affari, il pirata finirà sempre per soccombere. Rufy non ci sta e, furioso, usa il Kong Organ per sferrare una serie di pugni velocissimi e potentissimi all'indirizzo delle armature di Cracker. Queste riescono a parare tutti i colpi del ragazzo grazie agli scudi e, ben protetto dalle armature, Cracker ordina alle sue "truppe" di avanzare. Trovandosi in posizione favorevole, Cracker prova ad attaccare Rufy di sorpresa con la Prezer, cercando di affondare la lama nel collo del pirata. Ma Rufy, che è di gomma, riesce ad evitare l'attacco spostando la testa all'indietro...

Mentre gli Homies scappano dall'area dello scontro tra Rufy e Cracker, Nami è riuscita a soggiogare Baum e tutti gli altri esseri nelle vicinanze, arrivando a dir loro che, se dovessero morire, la ragazza non verserebbe per loro neanche una lacrima! Tenendo tra le mani la Vivre Card di Laura, Nami chiede agli Homies chi, tra Big Mom e Cracker, è più "spaventoso". Ma la faccia di Nami è così inquietante che gli Homies non hanno dubbi: è Nami la più spaventosa!

Intanto, all'interno del "Mondo degli Specchi" di Brûlée, Chopper dice a Carrot d'aver trovato un modo per poter uscire di lì, ma da ora in poi la coniglietta dovrà chiamarlo con l'appellativo di "Fratellone Chopper". Carrot non sembra aver capito la parte relativa al "Fratellone Chopper" e, per abbreviare, il Visone decide di chiamare la piccola renna "Fropper". Chopper inizia quindi a spiegare a Carrot cosa ha capito del "Mondo degli Specchi" che, come detto da Brûlée, è connesso ad ogni singolo specchio di Whole Cake Island. E sarà proprio questa peculiarità a mettere in difficoltà Brûlée: Chopper non vuole combattere direttamente contro la strega o scappare dal "Mondo degli Specchi", ma semplicemente usare lo stesso potere di Brûlée contro di lei! Come farà Chopper a far questo?

La missione di infiltrazione di Pedro e Brook, che al momento si trovano all'interno di un soldato/biscotto di stanza a Whole Cake Island, sembra procedere nel migliore dei modi. A detta di Pedro, il soldato/biscotto in cui si trovano è manovrato da Big Mom grazie ai suoi poteri, e presto entrerà nel castello per la notte. Ed è in quel momento che loro, sfruttando questo ingresso "pilotato", riusciranno ad entrare a palazzo senza troppi problemi!

Il mattino seguente, Big Mom parla con il suo cappello (si, anche il cappello di Mama parla) circa i preparativi per la Torta Nuziale ed i doni che, a quanto pare, saranno consegnati tutti tra ventiquattr'ore. Mama chiede al cappello se ci sono aggiornamenti sui "parassiti" che hanno osato intrufolarsi a Whole Cake Island, ricordando che questo è l'ultimo giorno che i pirati hanno a disposizione per incontrare il loro amico (Sanji). Il cappello risponde dicendo che non ci sono ancora notizie, ma l'aver inviato Cracker sul posto equivale a una vittoria certa per Mama. Inoltre, qualora riuscissero a cavarsela, quando Sanji entrerà nel castello di Whole Cake Island sarà praticamente impossibile, per Rufy e la sua ciurma, riuscire ad incontrarlo! Mama chiede al cappello se i ragazzi della Famiglia Vinsmoke sono arrivati a Whole Cake Island, ed il cappello risponde dicendo che "i fratelli" sono appena sbarcati al porto della città.

Il padre di Sanji è felice di sapere che tutti i suoi figli sono finalmente riuniti e, con una rapida carrellata di immagini, scopriamo che Yonji non vede l'ora di guardare la faccia del fratello quando incontrerà Ichiji e Niji. Ma a Sanji, in questo momento, non sembra interessar nulla se non il destino delle sue preziose mani...

Ichiji e Niji sono sbarcati a Whole Cake Island tra i complimenti dei soldati, che si congratulano con i due per i successi militari ottenuti. Niji si lamenta del fatto che Sanji non è venuto a salutarli, ma Ichiji gli dice di star zitto e di tirare dritto.

Cosa hanno fatto di così terribile Ichiji e Niji da meritare l'odio da parte di Sanji? E quante cose non sappiamo sul passato del cuoco dei Mugiwara?

via | Mangahelpers

  • shares
  • +1
  • Mail