Alan Moore annuncia il suo ritiro dal mondo del fumetto...di nuovo!

Solo un autore può sapere quante pagine gli rimangono da scrivere prima di ritirarsi dal mondo del fumetto e, a quanto pare, sembra che Alan Moore stia per raggiungere il suo traguardo...di nuovo!

alan-moore-newsarama-foto-2016.jpg

La notizia è una di quelle che i lettori di fumetti non vorrebbero leggere mai: durante la conferenza stampa per la presentazione del romanzo Jerusalem, Alan Moore ha dichiarato che gli mancano solo 250 pagine da scrivere prima di abbandonare definitivamente il mondo del fumetto! L'annuncio è stato decisamente inatteso anche perché, trovatosi in quel di Londra per presentare la sua ultima opera, Moore ha dichiarato il suo ritiro proprio durante la conferenza stampa, ed in maniera del tutto improvvisa e quasi "casuale". Ma quali saranno gli ultimi fumetti che Moore intende scrivere?

A detta di Moore, gli mancano da completare solo alcune pagine di Providence (fumetto della Avatar Press con Jacen Burrows alle matite), Cinema Purgatorio (con l'artista Kevin O'Neill) e il libro conclusivo della Lega degli Straordinari Gentleman. Un sacco di lavori, quindi, che Moore vuole completare prima del suo ritiro che, a quanto pare, coinvolgerà solo ed esclusivamente il mondo del fumetto.

Peccato che Moore, già nel 2004, annunciò l'intenzione di ritirarsi, salvo poi ritornare a scrivere fumetti come se niente fosse. Sarà questa la volta buona? Chi lo sa...

via | Newsarama

  • shares
  • +1
  • Mail