DC Comics vs Giuseppe Rossi, la casa editrice americana contesta al calciatore il suo logo?

La DC Comics è sempre stata attentissima alle sue proprietà intellettuali, tanto da arrivare a denunciare anche aziende e società sportive che nulla hanno a che fare con i fumetti. Ma se confermata, questa news ha dell'incredibile!

giuseppe-rossi-logo-2016.jpg

Come abbiamo riportato più volte in passato, la DC Comics ha un nutrito gruppo di avvocati che si interessano molto ai loghi e alle iniziative delle altre aziende che, anche solo alla lontana, rassomigliano un po' alle tantissime proprietà intellettuali della casa editrice americana. Ma stavolta è una sola persona ad andarci di mezzo: il calciatore italiano Giuseppe Rossi! E cosa avrebbe fatto di così malvagio l'attaccante ventinovenne del Celta Vigo da ricevere le attenzioni della DC? Beh, come potete vedere dall'immagine, a Rossi viene contestato il logo che il calciatore ha scelto per rappresentarlo nel mondo. Un logo che, a detta degli avvocati, assomiglia moltissimo a quello di Robin (che trovate qui in basso)!

robin-dc-comic-logo.gif

A darne notizia sono i ragazzi di Bleeding Cool, che hanno aggiunto alcune informazioni interessanti in merito alla cosa: pare infatti che Rossi abbia registrato il suo logo per utilizzarlo su stricker, fumetti, poster, fotografie e materiale pubblicitario. Semplice ed innocuo marketing, quindi.

Al momento nessuno ha dato conferma della cosa quindi, fino ad aggiornamenti ufficiali, prendiamo la notizia con le dovute precauzioni!

via | Bleeding Cool

  • shares
  • +1
  • Mail