One Piece, spoiler capitolo 845

Capitolo davvero molto interessante questo 845 di One Piece, da cui si svilupperà sicuramente una nuova fase della saga corrente!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 844 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 845.

Riassunto e spoiler capitolo 844 (link)

Spoiler capitolo 845

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Rufy ha deciso: aspetterà Sanji dove lo ha lasciato, ovvero nel bel mezzo della strada che porta al Palazzo Reale di Whole Cake Island. Nami ricorda a Rufy quanto detto da Pound circa la "furia" di Big Mom, ma il capitano dei Mugiwara è inamovibile. E proprio mentre i due parlano, il cielo sopra Nami e Rufy inizia a scurirsi. Notando in King Baum una preoccupazione innaturale, Nami chiede all'enorme albero cosa c'è che non va, e questo risponde dicendo che le nuvole provengono proprio dal Whole Cake Chateau, luogo in cui risiede Mama. E King Baum non ha dubbi: Mama è infuriata! Ma come può una donna come Charlotte Linlin possedere un potere tanto forte quanto pericoloso?

Gli abitanti di Sweet City sanno bene cosa succede quando Big Mom è davvero arrabbiata e, intravedendo Lord Prometheus e Lord Zeus (le due "entità" che permettono a Mama di governare i vari eventi atmosferici), i sudditi dell'Imperatrice Pirata sono pronti ad assistere alla "furia" della donna. Una furia che diventa carne quando, davanti alla carrozza del Germa 66, si fa largo "L'Esercito Infuriato", ovvero tutti gli uomini di Big Mom che hanno come compito quello di vendicare la sconfitta di Cracker. E guardando quanta gente sta per partecipare a questa caccia all'uomo, Yonji dice a Sanji che se "quell'idiota" di Rufy ha promesso di aspettarlo dove si sono lasciati, per lui sarà sicuramente la fine. A detta di Yonji, anche sommando le taglie di tutti quei brutti ceffi, non si riuscirebbe ad avere una cifra esatta della quantità di guai in cui si è andato a cacciare Rufy. Sanji sembra visibilmente preoccupato dalle notizie riportate da Yonji che, per sdrammatizzare, dice che sicuramente Rufy se la darà a gambe una volta vista quanta gente è pronta a prendere la sua testa...

Dal canto suo, Rufy non ha alcuna voglia di mancare alla sua promessa, arrivando persino a stendersi di faccia a terra per non bere la Mizuame (pioggia che trae il nome da un tipico dolce giapponese). Questo perché Rufy ha promesso di non mangiare nulla che non sia preparato da Sanji...

Intanto, a Whole Cake Island, vediamo come Mama si prende cura dei suoi numerosissimi figli e figliocci. Figli come la piccola Anana che, a quanto pare, ha una passione smodata per i coltelli, che la bambina usa per aprire il suo orsetto di pezza! Mama non sembra molto preoccupata della cosa ed anzi, chiede a Dolce e Drangee di andarli a prenderle per lei. Questi rispondono dicendo che Anana, una volta "armata", finisce sempre per far scoppiare i palloncini di questi due strani individui, e che prima o poi qualcuno la ucciderà. Qualcuno dice a Mama di non incoraggiare questi comportamenti "psicotici" dei suoi figli, ma l'Imperatrice Pirata dice che ognuno, a questo mondo, vuole uccidere almeno 100 o 200 persone, quindi non c'è proprio nulla di cui preoccuparsi! Dicendo ai suoi figli di "guardare oltre", Mama dice a tutti che domani Pudding si sposerà, e che ora è giunto il momento per loro di andare ad incontrare la famiglia dello sposo...

Il Tea Party ha finalmente inizio, con Mama che accoglie calorosamente i suoi invitati. Seduta a tavola insieme ai Vinsmoke e a Pudding, Mama si dice felice che non ci siano stati problemi, ben sapendo quanto hanno fatto lei e la famiglia di Sanji per costringere il ragazzo a sposarsi. E rivolgendosi a Sanji, Mama dice che è davvero sorpresa di sapere che il marito di Pudding è un cuoco, anche se la cosa non fa poi tanta differenza, perché il matrimonio serve soprattutto per stringere un'alleanza con la famiglia Vinsmoke. Mama è molto schietta e va sempre al punto, arrivando a dire a Judge che se la loro alleanza durerà, viaggiare per i mari non sarà più un problema per nessuna delle due famiglie. Judge, mostrando una bella faccia tosta, dice a Mama che per lui è importante che i loro figli siano felici, aggiungendo i suoi migliori auguri agli sposi per l'imminente matrimonio. Una cerimonia, quella dell'indomani, che Judge augura a tutti di non dimenticare mai! Arrivano quindi le portate che, in puro stile Big Mom, iniziano a cantare e a parlare: dal tè fino ai pasticcini, ogni singola cibaria chiede agli invitati di essere assaggiata, bevuta o divorata, provocando un po' di fastidio nei raffinati Vinsmoke. E mentre Sanji sa per bere il suo tè nero, Pudding riesce ad allungare al pirata un tovagliolo con su scritto un messaggio dove invita il ragazzo ad incontrarla in privato...

Ritornati alla posizione di Rufy, King Baum vede avvicinarsi in lontananza il famoso "Esercito Infuriato" di Big Mama, prevedendo grossi guai in arrivo per il pirata. Nami implora Rufy di nascondersi nelle vicinanze, ma quel testone di "Cappello di Paglia" ha detto a Sanji che l'avrebbe aspettato lì, ed è quello che farà! Nami prova a convincere Rufy che abbattere un esercito del genere non è alla loro portata, ma Rufy non vuole infrangere la promessa fatta a Sanji che, se per caso cambiasse idea, sicuramente non riuscirebbe a vederlo se si spostasse da lì. Quindi la decisione è presa: Rufy affronterà l'esercito di Mama!

Pudding incontra Sanji nella sua stanza e, finalmente soli, i due possono parlare liberamente. Pudding inizia scusandosi con Sanji per non essere riuscita a mantenere la promessa fatta a Rufy, mettendo nei guai i ragazzi dei Mugiwara. Sanji capisce quindi come hanno fatto Rufy e gli altri ad arrivare a Whole Cake Island senza problemi, ma lui non sarebbe andato comunque alla spiaggia per incontrare i suoi ex compagni. Pudding pensa che Sanji le abbia detto questo per via dell'invito, e risponde al ragazzo dicendo che si sarebbe presa lei la colpa di tutto. La ragazza ricorda inoltre a Sanji che, quando la cerimonia avrà inizio, per lui sarà davvero difficile scappare da Whole Cake Island. Pudding aggiunge che Mama, sapendo come vanno i matrimoni forzati, ha iniziato a donare alle famiglie delle speciali manette che non permettono a sposi o spose di fuggire dall'isola e Sanji, alzandosi le maniche, mostra alla figlia dell'Imperatrice Pirata i gingilli di cui sopra. Pudding è sconvolta dalla cosa e Sanji, sapendo che è solo Mama ad avere le chiavi delle manette, dice alla ragazza che dovrebbero affrontare tutta la ciurma di sua madre per recuperarle. E dato che Mama è già entrata in azione, fermarla adesso sarebbe impossibile! Per rafforzare la sua tesi, Sanji si toglie la maschera che gli copriva il volto, mostrando a Pudding le ferite che gli ha lasciato Niji. Dicendo che sull'isola non ha nessun alleato, Sanji racconta a Pudding che la sua famiglia lo considera un rifiuto, e che sia suo padre che i suoi fratelli non nutrono nessuna compassione in lui. Per questo Sanji è scappato dalla sua famiglia alla prima occasione utile, ma ora che è tornato dai Vinsmoke, opporsi ai voleri di Judge comporterebbe dei seri guai a tutte le persone a cui vuole bene. Persone come Zef, che Sanji considera come un padre. Ed è per salvare la vita ai suoi amici e alle persone a cui tiene di più che Sanji ha deciso di accettare i voleri della sua famiglia, anche se ora Big Mom ha aperto una vera e propria "caccia all'uomo" ai danni di Rufy, reo d'aver sconfitto uno dei "Dolci Comandanti" della ciurma di Mama. Pudding, shockata da quanto appreso, prova a scusarsi con Sanji per la situazione che si è andata a creare, ma l'ex pirata le dice di non agitarsi perché, a conti fatti, lei non c'entra nulla. Sanji confessa a Pudding che i tredici anni passati per mare sono stati per lui bellissimi e che, per salvare la vita a tutte le persone che ha incontrato, per lui è giunto il momento di porre fine alle sue avventure e di sparire dalle vite di queste persone per sempre. Pudding inizia quindi a piangere come una fontana e Sanji, notato questo, dice alla ragazza di non rattristarsi. Ma nonostante i pianti, Pudding sembra molto determinata e, con uno scatto, questa si rivolge a Sanji dicendogli che non permetterà mai che il loro matrimonio sia per lui causa di tanto dolore! Resasi conto d'aver detto qualcosa di sbagliato, Pudding prova nuovamente a scusarsi con Sanji per essere stata così presuntuosa in un momento così difficile per il suo promesso sposo. Però, a parte questo, Pudding voleva dire che lei non riuscirà mai a colmare il vuoto lasciato da queste persone nel cuore di Sanji che, tra l'altro, non ha mai detto una sola parola del loro matrimonio. Ed è qui che Pudding, abbracciando Sanji, dice a questo qualcosa di incredibile: ora come ora, Sanji è l'unica persona che, sposandola, potrà salvarla! Cosa avrà voluto dire la figlia di Big Mom con questa affermazione così dolorosa? Cosa si nasconde nella famiglia di Big Mom che ancora non sappiamo?

E mentre Sanji e Pudding parlano, Rufy sta affrontando l'esercito di Big Mom tutto da solo, deciso come non mai a mantenere la parola data all'unico uomo a cui il capitano dei Mugiwara ha affidato la sua nutrizione!

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO